31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 30 Luglio 2021 alle 21:23:00

foto di Insalata di anguria
Insalata di anguria

Tempo di preparazione: 15 minuti

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

 

 

Ingredienti:

Cocomero (anguria) 1,7 kg

Lattuga iceberg 180 g

Speck 70 g

Mandorle pelate 80 g

Semi di zucca decorticati 40 g

Olio extravergine d’oliva 30 g

Menta q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

Aceto balsamico 20 g

 

 

Preparazione

Per realizzare l’insalata di anguria prendete lo speck ed eliminate con un coltello la parte grassa, quindi riducetelo prima a listarelle e poi a cubetti e tenetelo da parte.

Occupatevi della lattuga iceberg: tagliatela a metà, eliminate il torsolo centrale e tagliatela a listarelle sottili, lavate sotto l’acqua corrente la lattuga tagliata e poi asciugatela con un panno e tenetela da parte.

Ora tostate in una padella ben calda prima le mandorle: 3 minuti circa a fuoco medio, girandole spesso basteranno.

Fate lo stesso, in un’altra padella, con i semi di zucca ma riducete il tempo: basterà 1 minuto. Tenete da parte.

Prendete l’anguria e tagliatela a metà, per ricavare la dose indicata nella ricetta; ricavate delle fette di circa 2 cm di spessore, eliminate la buccia e la parte più chiara dell’anguria che è amara e dura: otterrete circa 700 gr di polpa.

Ricavate da ciascuna fetta dei cubetti di 2 cm, per finire eliminate i semini.

Tutto è pronto per comporre l’insalata di anguria: in una ciotola capiente versate la lattuga iceberg, le mandorle tostate e i semi di zucca tostati, aggiungete lo speck a dadini, quindi salate e pepate a piacere e condite con l’olio di oliva.

Mescolate, poi unite per ultimi i cubetti di anguria, insaporite con l’aceto balsamico e mescolate ancora per amalgamare tutti i sapori. Per ultimo profumate con le foglioline di menta fresca.

La vostra fresca insalata di anguria è pronta per essere servita!

L’insalata di anguria è una pietanza da consumare subito appena pronta.

Si sconsiglia di congelarla o di conservarla in frigorifero così composta, in alternativa si può conservare in frigorifero l’insalata senza anguria e senza condimento e aggiungere l’anguria solo al momento di servire in tavola.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche