22 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2021 alle 17:59:00

foto di Pasta e patate alla napoletana
Pasta e patate alla napoletana

Tempo di preparazione: 1 ora

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

 

 

Ingredienti:

Pasta Mista 320 g

Patate 750 g

Sedano 150 g

Carote 150 g

Cipolle bianche 1

Lardo 130 g

Concentrato di pomodoro 20 g

Rosmarino 1 rametto

Parmigiano Reggiano DOP la crosta 1

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale fino q.b.

Pepe nero q.b.

 

 

Preparazione

Per preparare la pasta e patate alla napoletana cominciate mondando sedano, carota e cipolla e poi sminuzzateli finemente.

Poi pulite anche le patate e tagliatele a tocchetti irregolari di circa 2 cm. Infine affettate e poi sminuzzate il lardo. A questo punto avete tutto quello che vi occorre, spostatevi ai fornelli. Mettete sul fuoco una casseruola e un giro d’olio, aggiungete il lardo e lasciatelo scaldare a fuoco dolce per qualche minuto

Poi tuffate il trito di cipolla, carote e sedano. Dopo qualche minuto unite le patate e lasciatele insaporire per qualche minuto mescolando di tanto in tanto evitando così che bruci il fondo. Aggiungete anche il rosmarino e la crosta di formaggio (prima potete lavarla e grattare la parte esterna); unite anche il concentrato di pomodoro e mescolate.

Versate 600 g di acqua calda, aggiustate di pepe e di sale. Infine coprite con il coperchio lasciando cuocere a fuoco dolce per 30 minuti; al bisogno potete aggiungere ancora un po’ di acqua.

Trascorso il tempo le patate risulteranno ammorbidite, schiacciatene una parte con il dorso del cucchiaio di legno; a questo punto versate la pasta mista.

Aggiungete subito altri 250 g di acqua calda e portate il tutto a bollore. Lasciate cuocere la pasta mescolando di tanto in tanto: se dovesse servire potrete aggiungere altra acqua al bisogno; assicuratevi che sia giusto di sale.

A fine cottura però ricordate che il composto dovrà risultare cremoso e quasi asciutto.

Quindi eliminate i rametti di rosmarino e impiattate la vostra pasta e patate alla napoletana guarnendo con un giro di olio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche