19 Gennaio 2022 - Ultimo aggiornamento il: 18 Gennaio 2022 alle 22:48:00

foto di Tartufi di panettone
Tartufi di panettone

Tempo di preparazione: 30 minuti

Porzioni: 4

Difficoltà: Facile

 

 

Ingredienti:

150 gr di panettone

1 cucchiaio di mascarpone

1 cucchiaio di vino dolce o di latte per la versione analcolica

200 gr di cioccolato fondente

2 cucchiai di zucchero velo

1 cucchiaio d’acqua

cocco grattugiato, pistacchi e nocciole tritate

 

 

Preparazione

I tartufi di panettone sono dalla preparazione facilissima, veloci e dei golosi dolcetti, perfetti per consumare fette di panettone avanzato o se semplicemente si vuole preparare un dolce con panettone. Sono dei dolcetti sciuè sciuè che si fanno in pochissimi minuti e conquistano grandi e piccini con la loro bontà. Il panettone utilizzato per questi tartufini di Natale è quello tradizionale con uvetta, mandorle e canditi, ma è possibile usare anche delle fette di panettone con cioccolato, pistacchio o altra frutta secca.

Per preparare i tartufi di panettone spezzettate il panettone o il pandoro con le mani e versatelo in un mixer.

Frullate fino ad ottenere molte briciole avrete così un composto morbido e non appiccicoso, facilmente lavorabile.

Trasferitelo in una ciotola e aggiungete il vino dolce, il mascarpone e mescolate, lavorate gli ingredienti con un cucchiaio o una spatola, in modo da amalgamarli perfettamente.

Prelevate delle piccole porzioni e formateci delle palline.

Mettetele in un piatto e riponetele in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.

Preparate la glassa al cioccolato facendo fondere a bagnomaria il cioccolato assieme allo zucchero a velo e all’acqua.

Inserite uno stecchino da spiedino in ogni tartufino di panettone, quindi intingetelo nel cioccolato fuso e poi nella frutta secca.

Riponete i tartufi in frigo a raffreddare per almeno 2 ore prima di servirli.

Potete decorare questi tartufi davvero come più vi piace: cioccolata al latte, fondente, bianca, noccioline, codette colorate di zucchero, granella di zucchero…

Si conservano in frigorifero e si gustano freddi: si possono realizzare i tartufini di panettone senza glutine usando un panettone gluten free così da poterli rendere adatti anche ad intolleranti e celiaci.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche