x

x

Ecco chi guiderà il Partito democratico in città

Parte il nuovo corso del Partito democratico, fra nuovi innesti e vecchie… glorie della sinistra tarantina.

Stamattina si è tenuta la prima assemblea cittadina che ha eletto la direzione cittadina, la commissione cittadina di garanzia ed il tesoriere.

Dopo l’elezione del nuovo segretario cittadino, Tommy Lucarella, avvenuta durante il congresso che si è tenuto nelle scorse settimane, oggi è stata nominata la segreteria cittadina e sono stati costituiti di dipartimenti.


“A comporre la segreteria – a spiegato Lucarella – ci saranno esponenti di tutte le sensibilità politiche presenti nel Pd”. La presidenza dell’assemblea è stata affidata a Sergio Scarcia, ex segretario cittadino. Si rivede anche Gianni Fabrizio, ex consigliere comunale ed ex portavoce di Gianni Florido. Della segreteria faranno parte anche Michele De Martino, consigliere comunale e presidente della commissione Affari Generali del Comune e Gianni Azzaro, capogruppo del Pd in Consiglio comunale. Tra le new entry: Miki Formisano, presidente dell’Nps Puglia; Stefania Caracciolo; Federica Simili; Patrizia D’Arcangelo; Mariagrazia De Pasquale, Giampaolo Pollicoro, Giancarlo Neri, l’ex segretario di circolo Talsano Giuseppe Fornaro, Alessandro Penza, Vanni Caracciolo, Ciccio Monfredi, Flora Pignatelli, Valerio Papa. Per il ruolo di tesoriere cittadino è stato scelto Giuseppe Friolo, presidente della commissione di Garanzia Angelina Bibba. Per i dipartimenti eletti Anna Buonsanti (Università, Scuola e Cultura), Ilaria Cinieri (Ricerca psicopolitica, mediazione e carceri) Federica Simili (Disabilità), Mariagrazia De Pasquale (Donne).