Filograna, passo di lato: si schiera con Melucci

Si avvicina la fatidica data del 12 giugno e si riduce il numero dei candidati alla carica di sindaco. Eugenio Filograna, già senatore di Forza Italia, fa un passo indietro, anzi, di lato, e decide di confluire nella coalizione di centrosnistra a sostegno di Rinaldo Melucci. L’annuncio ufficiale nel comitato elettorale di Melucci, in via Di Palma. Insieme a Melucci e Filograna c’era anche Antonio Pepe, commissario nazionale del movimento fondato da Filograna. Dunque il simbolo “Autonomi e Partite Iva”, per il quale Filograna aveva annunciato la candidatura a sindaco, non farà più gara a sé ma andrà ad accostarsi alle altre liste della coalizione Ecosistema Taranto 2022.

«Ne abbiamo discusso in questi giorni con ilo senatore Filograna – ha detto Melucci – e abbiamo verificato convergenze sul nostro programma di transizione e diversificazione produttiva, un programma che ha ricadute anche nei confronti dei lavoratori autonomi che anzi possono costituire l’ossatura del nuovo modello economico per Taranto». «Abbiamo rilevato – ha continuato il candidato sindaco – un grande interesse da parte del senatore Filograna sulle nostre iniziative già lanciate come lo sportello unico per le imprese, gli incentivi all’impresa giovane, all’impresa femminile, alle start up. Con il supporto del movimento Autonomi e Partite Iva possiamo costruire un protagonismo particolare per questo settore».

Come mai questa alleanza per certi versi sorprendente? «Noi lavoriamo lla forza dei contenuti e su ciò che abbiamo dimostrato in questi anni di amministrazione. Quando scompaiono la confusione e gli slogan urlati, chi ha intelligenza ed è interessato ai fatti economici della città ne trae le conclusioni». Per nulla imbarazzato del cambio in corsa, il politico salentino ha spiegato così il suo appoggio a Melucci: «Ci dobbiamo abituare alle novità. Dobbiamo cambiare le regole del gioco, noi siamo nati con questo obiettivo. Non esiste più centro, destra, sinistra, esiste l’uomo. Melucci non lo conoscevo, anche lui è un autonomo e partita Iva e segue la nostra pagina facebook: è uno dei nostri, quindi. Abbiamo verificato i punti di convergenza, non mi rimaneva che lasciare a lui la strada perché ha più numeri dei miei, un atto di umiltà da parte mia». Sul piano più strettamente amministrativo, queste le richieste di Filograna: «Abbiamo chiesto l’istituzione dell’assessorato alle partite Iva e lo sportello gratuito per gli autonomi. Non possiamo solo parlare di Ilva quando poi molte attività non riescono a pagare i debiti accumulati con il Covid. Lo Stato ha fatto poco per questi lavoratori. Ora cominciamo dai comuni, poi andremo in Parlamento. Come movimento siamo nati quasi esclusivamente social. Siamo nati per la disperazione delle persone che chiudevano e si toglievano la vita. Noi abbiamo dato speranza, siamo il terzo movimento nazionale per persone che ci seguono, siamo più di un milione. Abbiamo ventimila iscritti sulla pagina nazionale».

Verso le elezioni, Emiliano e Meloni arrivano a Taranto

«Taranto aveva bisogno di recuperare la dimensione della partecipazione e una capacità progettale di qualità. Tutto questo è stato possibile grazie a contenitori come il TaLab, spin off dell’agenzia regionale Asset – Agenzia Sviluppo Ecosostenibile Territorio Regione Puglia che ha coinvolto tanti giovani tecnici tarantini». Così Rinaldo Melucci, candidato sindaco della coalizione Ecosistema Taranto 2022, […]

Melucci: «Siamo pronti a tornare, il meglio viene insieme»

Grande entusiasmo per “Il meglio viene insieme”, l’evento di presentazione delle liste della coalizione “Ecosistema Taranto 2022” e del programma di Rinaldo Melucci. «È stata una vera festa di partecipazione, un momento di sintesi del grande lavoro svolto da partiti, gruppi e movimenti intorno alla costruzione della squadra e alla redazione dei punti programmatici – […]

Musillo alla presentazione della lista Fratelli d’Italia

Walter Musillo, candidato sindaco della Grande Alleanza per Taranto, sabato scorso ha preso parte alla presentazione della lista di Fratelli d’Italia, al Salina Hotel in viale Unità d’Italia. «Ringrazio Fratelli d’Italia – ha detto Musillo – e tutti i candidati per sostenermi in questa grande avventura, sempre al fianco della gente. Le nostre proposte stanno […]

«Il Sud, la priorità per il Paese»

ROMA – La ricchezza culturale, politica ed economica del Sud, la sua posizione strategica nel cuore del Mediterraneo, la necessità di “tutelarne diritti ristabilendo uguaglianza all’interno del Paese”. Nato un anno fa, era il 9 maggio 2021, Mezzogiorno Federato è pronto a partire e chiama a raccolta i suoi stakeholders politici, istituzionali e imprenditoriali per […]