x

x

Elezioni a Taranto, a sinistra soddisfazione per il risultato

Urna elettorale

«Entusiasmo e compattezza stanno caratterizzando il nostro gruppo di candidati, della lista “Più CentroSinistra- Emiliano con Melucci Sindaco”, riunitisi all’indomani dei risultati elettorali delle Amministrative di Taranto». Lo afferma Mino Borraccino, Consigliere del Presidente della Regione Puglia per l’attuazione del Piano Taranto «Una lista – afferma Borraccino – che partendo da Articolo Uno si è aperta ai vari segmenti della società, ispirata ai valori del Centrosinistra, attenta alle problematiche sociali del territorio agli aspetti ambientali, culturali, formativi, allo sviluppo economico.Piùcentrosinistra ha riportato un consenso importante, frutto di un percorso solido intrapreso in questi anni da molti suoi componenti e guidati dall’azione che il sottoscritto ha portato avanti, grazie anche all’azione sinergica intrapresa dall’Amministrazione Melucci con Regione Puglia e Governo nazionale.

I 4.221 voti di lista, la percentuale di consensi raggiunta, il 5,3%, l’elezione di ben due candidati alla carica di consiglieri comunali ci soddisfa e ci appaga». «Siamo pronti quindi – conclude il cosigliere per il Piano Taranto – ad assumerci responsabilità di governo nel Comune a fronte del buon lavoro fatto negli anni per Taranto. Eleggiamo due consiglieri, Elena Pittaccio e Goffredo Lo Muzio, professionisti impegnati nel sociale rispettivamente in un’innovativa startup ed in una cooperativa sociale: persone competenti ed ultra-motivate, disponibili a spendersi per il bene della città. Per volontà comune, il gruppo continuerà a lavorare al fianco di consiglieri eletti, giovandosi, oltre che della mia guida, anche delle esperienze personali e professionali dei tanti componenti al fine di riportare le istanze del territorio, col supporto che arriverà dai più giovani e naturalmente dal partito politico di Articolo Uno Taranto». «Piena soddisfazione» viene espressa anche dalla segreteria cittadina di Sinistra Italiana «per il risultato straordinario espresso dalla città di Taranto nei confronti del rieletto Sindaco Rinaldo Melucci e della coalizione di centro-sinistra a suo sostegno».

«Si è trattato – afferma il segretario cittadino Cosimo Minzera – di un vero e proprio riconoscimento e legittimazione di tutto il percorso avviato nella scorsa consiliatura, bruscamente interrotta per vili giochi di palazzo, ai quali i cittadini hanno saputo rispondere con un secco disaccordo, dichiarando, senza alcun dubbio, il proprio desiderio di proseguire sulla strada del cambiamento per la città di Taranto». «SI – ricorda Minzera – ha partecipato alle amministrative, candidando i propri rappresentanti nella lista civica “Taranto Crea”, che ha giocato un ruolo fondamentale nella coalizione Ecosistema Taranto, risultando la seconda lista più suffragata, dopo quella del PD, con 5.356 voti (6,76 %)». «Questa scelta – osserva Minzera – è maturata molti mesi orsono, nella convinzione di aver ritrovato nel progetto “Taranto Crea” quei valori ed obiettivi propri fondanti per una forza politica nazionale come la nostra: cioè quello di creare una cittadinanza attiva che contribuisca alle scelte per Taranto centrati sulla transizione ecologica, sulla diversificazione sostenibile, sulla giustizia sociale e la tutela del lavoro, della riqualificazione urbana ed in particolar modo delle periferie, dell’attenzione verso i più deboli con iniziative di inclusione, oltre che dell’ascolto ed attenzione dei nostri giovani». «Pur non avendo, al momento, espresso eletti direttamente in Consiglio – concluide Minzera – SI si ritiene soddisfatta per aver contribuito in maniera sostanziale all’ottimo risultato della lista Taranto Crea, con due dei propri candidati che risultano tra i più votati della lista e poco dopo i due eletti.

Questo importante risultato ci responsabilizza ancora di più nel percorso che da alcuni mesi abbiamo intrapreso a Taranto, come hanno affermato nei diversi incontri a Taranto con il Sindaco Melucci del nostro Segretario Nazionale On. Fratoianni, del Segretario Regionale Bavaro e dell’Assessore Regionale Maraschio; noi saremo al fianco dell’amministrazione per il raggiungimento di quegli obiettivi programmatici sfidanti che la coalizione ha posto a fondamento. Lo faremo con l’autonomia, la lealtà e la libertà che ci ha sempre contraddistinto».