x

x

Ecco chi sono le stampelle del Sindaco

Sono Cataldo Renna e Francesco Di Giovanni i due consiglieri comunali, uno di centrodestra, l’altro indipendente, che con la loro presenza hanno garantito il numero legale al consiglio comunale e alla maggioranza di tirare un sospiro di sollievo in vista dell’approvazione del bilancio nella seduta del 3 giugno.

Inizialmente la seduta sul bilancio era stata fissata al 7 giugno, giorno in cui erano però state preannunciate assenza nella maggioranza. Per questo ieri il consiglio, grazie a Renna e Di Giovanni, è riuscito a far anticipare il punto sul bilancio al 3 giugno.

Stefàno può respirare e ringraziare Renna e Di Giovanni. Appena qualche giorno fa proprio Di Giovanni aveva sottoscritto, insieme ad altri consiglieri di opposizione, un duro documento contro l’amministrazione Stefàno. Avrà cambiato idea. Come l’avrà cambiata Renna, nonostante le odierne giustificazioni sulla necessità di votare provvedimenti «per il bene della città».