x

x

Dario Iaia capogruppo Fdi nella Giunta per le autorizzazioni a procedere

La nomina
Daio Iaia

«Sarà un compito delicato e particolarmente, serio. Quest’organo, composto da 21 deputati, valuta le richieste di arresto, la legittimità di perquisizioni personali, domiciliari, di ispezioni e di qualsiasi altro provvedimento di limitazione della libertà dei parlamentari». Così l’on. tarantino Dario Iaia, a margine della nomina a capogruppo di Fratelli d’Italia nella giunta parlamentare per le autorizzazioni a procedere. «Consapevole della rilevanza di tali decisioni, vi sarà da parte mia il massimo impegno nello studio e nell’approfondimento dei casi che si porranno all’attenzione della Giunta – assicura Iaia – Ringrazio il presidente del Consiglio Giorgia Meloni, il presidente del gruppo di Fratelli d’Italia della Camera on. Foti ed i colleghi in Giunta di FdI per la fiducia riposta nei miei confronti in un organismo essenziale per la trasparenza e la legalità della vita parlamentare».