Sport

I risultati sportivi rendono Taranto sempre più Capitale di mare e non solo

Il commento del consigliere Casula sugli ultimi successi degli atleti tarantini


“Nella giornata di sabato una serie di risultati sportivi hanno dato lustro alla città di Taranto. Questi successi nelle varie discipline sono le migliori cartoline per la marcia di avvicinamento ai Giochi del Mediterraneo del 2026”. Il consigliere comunale Carmen Casula, così come già espresso dall’assessore allo Sport, Fabiano Marti, si congratula con Elisabetta Ortino che a soli 19 anni si è laureata campione d’Europa con la nazionale italiana. Tesserata con il Palio di Taranto ha gareggiato con la nazionale Italiana sull’imbarcazione a 4 con il gozzo femminile a sedile fisso. “Dal mare e dalle piscine nascono le nostre speranze. Assieme a Elisabetta Ortino ricordo Benedetta Pilato nel nuoto e Federico Quaranta nella vela. Voglio inoltre sottolineare le grandi prestazioni di Angelica Brescia, Bianca Russo, entrambe tesserate per il Palio di Taranto, e Barbara Gatti della Vogatori Taras che hanno ottenuto il secondo posto ai Campionati Europei di canottaggio a sedile fisso che si sono svolti a Corgeno di Vergiate in provincia di Varese”.
“Inoltre – conclude il consigliere Carmen Casula- mi preme ricordare come per le prossime Olimpiadi abbiamo la possibilità di poter arrivare con due tarantini come Benedetta Pilato e Mauro De Filippis che ha vinto la Coppa di Cristallo della Fossa Olimpica Maschile, rafforzando il suo posto nel world ranking ipotecando il pass olimpico. Speranze che teniamo strette nei nostri cuori”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche