x

x

La grande ippica, lunedì il Palio della provincia

Nella sala conferenze all’ippodromo Paolo VI è stata presentata la giornata di gala in programma per il giorno di pasquetta, lunedì 21 aprile. Milva Carelli, insieme a Pietro Bitetti e Vito Milito, rappresentate del Provveditorato agli studi di Taranto, ha illustrato lo svolgimento della prima edizione del “Palio della Provincia jonica”, che vedrà protagonisti diciotto comuni della provincia associati alle rispettive scuole medie, i quali saranno abbinati ai cavalli che si sfideranno in pista.

Due saranno le prove di qualificazione riservate a nove concorrenti per ognuna, al termine delle quali accederanno alla finale programmata come ottava corsa i primi quattro classificati.

I diciotto istituti saranno rappresentati dai loro alunni, partecipanti al concorso scolastico artistico/letterario e dovranno presentare un elaborato in cui il protagonista è il mitico Varenne, probabilmente il cavallo più forte di tutti i tempi che ha portato l’Italia in giro per il mondo. Alla scuola vincitricela S.I.F.J donerà la somma di 4.000 euro, mentre al ragazzo vincitore andranno 250 euro. Ci sarà, tuttavia, un regalo anche per tutti gli altri partecipanti: 50 euro per i ragazzi che avranno presentato gli elaborati, i quali riceveranno anche una medaglia ed un diploma di partecipazione, mentre alle scuole sarà altresì regalato un libro che parla della vita di Varenne.

Ospite d’onore sarà la nota attrice Barbara De Rossi. La struttura dell’ippodromo sarà aperta al pubblico, con ingresso gratuito, sin dalle ore 11.00. Nell’anfiteatro saranno sistemati diversi punti di divertimento per i più piccoli: il campo da mini basket, il gomma park, i tavoli da ping pong, uno stand per lo zucchero filato e pop corn e vari punti ristoro, oltre a diversi mercatini pasquali.

Inoltre ci sarà ancora una voltala ProLocodi Montemesola che preparerà prodotti locali. L’attività agonistica avrà inizio alle ore 15.15 e le due corse di qualificazione per la finale saranno la terza e la quarta. Nel parterre Miss Ippodromo, Carla Zaccaria, provvederà a distribuire ovetti pasquali, mentre  vi sarà anche un’esibizione della falconeria capeggiata da Angelo Bergamotti, inoltre la mascotte dell’ippodromo Hablador, il cavallo andaluso dal mantello bianco scenderà in pista prima della finale per eseguire uno spettacolo a ritmo di musica, il tutto con la presentazione di Rosalba De Giorgi.

Ogni driver indosserà una fascia di riconoscimento che avrà i colori dei vari comuni, mentre ogni cavallo correrà con una coccarda attaccata alla briglia.