x

x

Aspettando il Giro d’Italia, dietro le quinte del “sogno”

Una serie di iniziative che coinvolgeranno diverse categorie di utenti (famiglie, anziani, bambini, disabili, turisti) e che si concluderanno con l’allestimento, nei giorni 11, 12 e 13 maggio, de “Il villaggio Taranto in Rosa – Città di Tappa Giro d’Italia” (la cui organizzazione e marketing è affidata alle agenzie Anius Marketing Strategies e Sirio). In occasione dell’arrivo nella città di Taranto della Carovana del Giro di Italia, il capoluogo ionico si rifà il look.

Da rilevare come siano state attivate azioni per la valorizzazione del tessuto produttivo locale, sia esso agricolo, artigianale, commerciale, turistico e industriale.

Alcune delle attività proposte sono i concorsi Menù in rosa, rivolto al settore ristorativo, e Pink Drink rivolto ai Barman e Barlady, oltre a Pink Shop – Vetrina in rosa, rivolta al settore commercianti, e Quartiere in Rosa con il coinvolgimento del Comune (con l’illuminazione in rosa dei principali monumenti, siti ed edifici storici della città) e dei quartieri con il concorso balcone in rosa. Ancora, spazio ad un concorso di pittura: tema annuale, “La bicicletta e Taranto”: Premio artista di Taranto 2014.

Clou dell’iniziativa, ovviamente, il “Villaggio Taranto in Rosa – Città di Tappa Giro d’Italia 2014”, di cui Buonasera Taranto è media partner per la carta stampata.

Il programma, strutturato sulle giornate dell’11, 12 e 13 maggio 2014, prevede una serie di manifestazioni ed eventi, concorsi, esposizioni, organizzati nell’arco di tre giornate.

Ogni azione seguirà il filo simbolico-comunicativo del tema ciclistico e della valorizzazione della provincia jonica.

Il cuore della manifestazione sarà Piazza Maria Immacolata in cui verrà costruito un vero Villaggio del Giro di Italia con stand, angoli di intrattenimento e con il coinvolgimento dei commercianti del Borgo.

Il palco centrale verrà montato verso via Mignogna al fine di permettere un flusso continuo e fluido dei visitatori e passanti, lasciando libero l’accesso, e quindi il passeggio di Via Di Palma e Via d’Aquino.

Prima del passaggio dei ciclisti del “Giro d’Italia” nella città, i numerosi turisti e cittadini interessati all’evento, saranno pertanto “intrattenuti” a Taranto da una varietà di iniziative culturali, commerciali, artistiche, sociali, in attesa dell’evento finale che si svolgerà la sera del 13 maggio.

Nell’arco delle tre giornate, il Villaggio verrà pertanto animate da diverse attività di intrattenimento e spettacolo programmate per fasce orarie e di età con particolare attenzione ai bambini e alle famiglie, agli anziani e ai giovani. Spazio a mostre e rassegne, come “La vecchia Taranto, bellezza in bicicletta” (location: Castello Aragonese), “La bicicletta nell’arte”, e la proiezione gratuita di celebri film in cui compare la bicicletta: “Il cinema e la bicicletta”. Poi, la Fiera del ciclo nuovo e usato: esposizioni di modelli, vendita e riparazione mentre, grazie al coinvolgimento delle provveditorato, verrà organizzata una mattinata dedicata ai bambini di tutte le scuole della città di Taranto focalizzata sulla conclusione delle attività svolte durante i laboratori didattici nel periodo febbraio-maggio.

Una settimana è dedicata a chi va al lavoro in bici: l’obiettivo, quello di incentivare l’uso della bicicletta come mezzo di trasporto giornaliero, sfruttando anche il clima mite che la città offre in quasi tutti i mesi dell’anno, oltre ad una pedalata notturna alla scoperta della città, passando dalle tracce della civiltà greca ai giorni nostri.

Tra gli eventi principali che caratterizzeranno il Villaggio, un ruolo fondamentale sarà ricoperto dalla degustazione dei prodotti con Marchio di Qualità Puglia, che insieme al patrimonio artistico culturale costituiscono la maggiore attrattività del territorio dal punto di vista turistico.

Nell’ambito dell’area dedicata alla degustazione, un particolare risalto verrà dato al comparto vitivinicolo, nello specifico ai Rosati di Puglia (Pink Drink in the city).

Nelle serate dell’11 e del 12 maggio verranno organizzati eventi serali nel centro di Taranto, per risvegliare una zona di passeggio diurno che riscontra poche presenze in orario serale con animazione e musica nel Villaggio e nelle vie limitrofe.

La sera del 13 maggio verrà pertanto organizzato l’evento finale che, grazie alla presenza degli atleti e dei giornalisti nazionali ed esteri che saranno presenti in città per la partenza del Giro il 14 maggio, contribuirà a rafforzare la visibilità della città.

L’evento serale avrà un ospite ‘a sorpresa’, e si caratterizzerà con una scaletta artistica intensissima che avrà naturalmente come obiettivo prioritario la valorizzazione dell’arte e della cultura locale, apportando un valido contributo al turismo e all’economia del territorio. Nel corso dello spettacolo finale verranno premiati tutti i vincitori dei concorsi attivati nel periodo febbraio-maggio.
Verrà inoltre organizzata una sfilata di moda con il contributo dei commercianti della città che avrà come tema il “Pretty in Pink” ovvero la valorizzazione degli abiti e degli accessori in rosa.