x

x

Buonasera

Fabbiano sorprende e vince nel primo turno a Wimbledon

Splendida impresa di Thomas Fab­biano nel primo turno di Wimbledon, terzo Slam della stagione, in corso sui campi in erba dell’all England Lawn Tennis Club: il tennista di San Giorgio Jonico ha eliminato in cinque set Stefanos Tsitsipas.

Esordio positivo anche per Andreas Seppi: eli­minati, invece, Andrea Arnaboldi, Paolo Lorenzi e Lorenzo Sonego, che ha probabilmente pagato la stanchezza per il primo titolo Atp conquistato sabato sui prati di Antalya.

Con la semifinale raggiunta la scorsa settimana ad Eastbourne Fabbiano aveva dimostrato di potersi esprimere piuttosto bene sui prati e nell’esordio a Wimbledon lo ha ribadito.

Il 30enne di San Giorgio Ionico, numero 89 Atp, ha infatti eliminato per 64 36 64 67(8) 63, dopo 3 ore e 22 minuti di battaglia, il greco Stefanos Tsitsipas, numero 6 del ranking mondiale e settimo favorito del seeding, che proprio ai The Championships dello scorso anno lo aveva stoppato al terzo turno.

Il pugliese aveva avuto la doppia chance di chiude­re già nel tie-break del quarto set ma nell’occasione era stato bravo il 20enne di Atene.

Tsitsipas può recriminare per tre palle-break non sfruttate nel secondo gioco del set decisivo e su un nastro decisamente tricolore che nel settimo game ha consegnato il break all’azzurro.

Thomas però è stato bravo a mantenere i nervi saldi e nel nono gioco è stato Tsitsipas a crollare: negli ultimi tre punti della partita ha commesso due doppi falli ed ha steccato un diritto.

Al prossimo turno Fabbiano, alla sua terza parteci­pazione a Wimbledon, troverà dall’altra parte della rete il croato Ivo Karlovic, 40 anni, numero 80 del ranking mondiale, che ha battuto Arnaboldi. Tra i due non ci sono precedenti.

Prisma Taranto, Rizzo è il nuovo libero: «Felice di ripartire da qui»

Marco Rizzo sarà il nuovo libero della Gioiella Prisma Taranto. Classe 1990 di 185 cm di Galatina, Marco torna in Puglia dopo tre anni a Vibo Valentia. Aveva iniziato la sua carriera ad Ugento, Taviano e Gioia del Colle, per poi migrare a Gela, Genova, Molfetta, Brolo e Sora, finché non è arrivato il salto […]

Nuovo ds del Taranto, tutto ancora da decidere

Nel labirinto delle ricerche e delle decisioni. E’ trascorso un mese dall’epilogo del campionato regolare, caratterizzato dal conseguimento della salvezza aritmetica, ed il Taranto continua a trovare ostacoli e pause nelle trattative per l’ingaggio del nuovo direttore sportivo: quel vantaggio cronologico accumulato sulla tabella di marcia della riorganizzazione ai vertici societari, al cospetto di altre […]

Taranto, il “giallo” del nuovo ds

Surreale ed enigmatica. La ricerca e, soprattutto, l’ingaggio del nuovo direttore sportivo da parte del Taranto vivono una situazione di stallo che, a sua volta, ha già compromesso quel vantaggio cronologico sulla tabella di marcia della riorganizzazione societaria, resa necessaria dopo il prematuro licenziamento di Francesco Montervino nell’epilogo del campionato regolare, suggellato dalla salvezza diretta […]

Aquathlon dei Due Mari, a luglio l’atteso evento

“Ci sono tanti posti in cui si possono disputare le gare, poi ci sono location uniche come Taranto”. Così Riccardo Giubilei, presidente della Federazione Italiana Triathlon (Fitri), ha presentato il Campionato Nazionale di Aquatlon che si svolgerà a Taranto i prossimi 2 e 3 luglio. L’incontro con i giornalisti si è tenuto al Castello Aragonese. […]