06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Archivio Sport

Tocca a Maiuri: “Molinari non si discute”


TARANTO – Il suo ritorno in rossoblù dodici anni dopo l’ultima parentesi da calciatore sembra cosa fatta, sebbene bisognerà attendere per l’ufficialità il Cda in programma nella giornata di domani.

Vincenzo Maiuri, c’è la sua disponbilità a guidare il Taranto?
“Vivo a Taranto da quasi vent’anni, qui ho la famiglia e quindi sarebbe il massimo allenare dove ho sempre sognato”.


Si tratta di partire da zero…

“Non mi spaventa. Ho sempre amato il mio lavoro ed il campo, sono pronto a rimettermi in discussione ed a dare il mio apporto con grande entusiasmo”.

Molinari rimarrà?
“E’stato uno dei migliori nell’ultima stagione, quindi sarebbe con me un punto fermo della nuova squadra. Ho dato la mia disponibilità a prendere in mano la squadra, ora attendo la risposta dei dirigenti, le offerte non mi sono mancate, vediamo l’evolversi della vicenda. Bisogna progettare bene ogni cosa e saper rendersi conto delle difficoltà che ha il campionato di serie D, se si vuole puntare in alto bisognerà avere cognizione precisa e puntigliosa di ogni minimo dettaglio”.

C’è un esempio da seguire?
“I trionfi storici di Trapani, Carpi e Latina parlano chiaro, con una seria progettualità si vince sempre, basta saper lavorare”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche