14 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Maggio 2021 alle 19:15:24

Archivio Sport

Rossoblu, l’ora delle scelte


L’ora delle scelte? Le 20 di oggi. Il nuovo rendez vuos del Taranto Fc stavolta dovrebbe dare la stura al progetto tecnico ‘sponsorizzato’ dal nuovo socio forte Petrelli (detiene il 34%) che fa perno essenzialmente sul tandem Enzo Maiuri-Alessandro De Solda, nelle vesti di allenatore e direttore sportivo, chiamati a scrivere il futuro del nuovo corso rossoblu. “Vivo a Taranto da quasi vent’anni, qui ho la famiglia e quindi sarebbe il massimo allenare dove ho sempre sognato” le parole di Maiuri, ieri, a Taranto Buonasera.

“Ripartire da zero non mi spaventa, ho sempre amato il mio lavoro ed il campo, sono pronto a rimettermi in discussione ed a dare il mio apporto con grande entusiasmo. Molinari? Sarebbe con me un punto fermo della nuova squadra”. Nel contempo, si va di riflesso verso l’addio a Giacomo Pettinicchio, che sempre al nostro giornale ha detto che “non so stare senza lavoro, visto che da quindici anni vivo esclusivamente di calcio dopo gli anni da calciatore, quindi sto iniziando a ponderare alcune scelte per la prossima stagione, sebbene al momento è solo un tourbillon di chiacchiere e nient’altro. Chiunque sarà l’allenatore del Taranto dovrà mettersi sulla testa una pesante responsabilità perchè non è possibile restare a lungo in queste categorie per una città come la nostra che ha una storia importante. So che ora hanno prefissato un budget importante per una stagione ad alto livello, la concorrenza sarà agguerritissima, di sicuro spero che sia l’anno buono”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche