29 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 28 Ottobre 2020 alle 19:53:45

Archivio Sport

Un nuovo socio per il Taranto: Benedetto


Assegnazione del settore giovanile, organizzazione della segreteria e ricapitalizzazione. Ma, oltre a quanto c’è all’ordine del giorno, dal consiglio d’amministrazione del 28 giugno, dopodomani, potrebbe emergere una novità fondamentale per il futuro del Taranto.

Un nuovo socio, (molto) “forte”: uno che potrebbe entrare con il 30% delle quote, dando vita ad un asse con Mario Petrelli e Fabrizio Nardoni. Il nome che gira – con molta insistenza – è quello di Nicola Benedetto. Imprenditore prestato alla politica, come Fabrizio Nardoni; e come Nardoni assessore regionale (della Basilicata) con delega all’Agricoltura, nell’alveo del centrosinistra – è transitato dall’Italia dei Valori al Centro Democratico.

Nativo di Pisticci, ha esperienza nel mondo dello sport, con la pallacanestro a Bernalda, e già in passato il suo nome era già stato accostato al Taranto.

L’impronta del nuovo progetto ‘Taranto Football Club’ appare più chiara, a maggior ragione considerando l’innesto, dato come ‘quasi ufficiale’ di Gianluca Paparesta, ex arbitro impegnato nella giunta comunale di Bari guidata da Michele Emiliano, uomo forte del Partito Democratico in terra pugliese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche