06 Agosto 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Agosto 2021 alle 00:03:00

Archivio Sport

Vivacqua e Marani, “tormentoni” del mercato


Il tormentone estivo, per i tifosi rossoblù, non è un orecchiabile motivetto pop tramesso dalle radio, ma ha nome e cognome. Anzi, due.

Il portiere Riccardo Marani resta l’obiettivo per la maglia numero 1, ma la trattativa non è affatto semplice. Di mezzo ci sono la Maceratese, che vuole monetiz-zare il più possibile dalla sua (sicura) partenza, e Donato Di Campli, procuratore d’esperienza, che come è prassi in questi casi gioca su più tavoli.

Piace molto Francesco Vivacqua (nella foto), esterno destro classe ‘94, molto apprezzato da Enzo Maiuri.

Il talento della Lazio, assistito dal padre-manager, può davvero essere un lusso per la categoria, ma visto che su di lui ci sono le attenzioni di scout di mezza Italia, non è proprio semplicissimo farlo vestire di rossoblu.

Altro nome che gira da tempo, quello di Ilario Iotti, anch’egli del 1994, esterno (ma sinistro) al centro di un tira e molla con l’Ascoli. Il week-end dovrebbe fornire qualche novità, sul fronte del calciomercato, mentre è aperta la finestra riservata agli ‘interni’ per quanto riguarda la ricapitalizzazione.

A settembre, poi, dovrebbe spalancarsi la porta per gli arrivi di elementi esterni, che possano garantire l’ingresso di denaro fresco nel club presieduto da Fabrizio Nardoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche