23 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 22 Giugno 2021 alle 16:09:36

Archivio Sport

Curva Nord Iacovone, si valuta l’ok


TARANTO – Più di un’ora di sopralluogo per valutare il lavoro svolto dalla ditta incaricata dal Comune per effettuare i lavori allo stadio. La Commissione, stamattina, si è data appuntamento a mezzogiorno per valutare le condizioni dello Iacovone. Nodo cruciale: la riapertura della Curva Nord, il tempio del tifo rossoblu, in vista del primo impegno stagionale in programma domenica.

Dopo il sostanziale nulla di fatto registratosi nell’incontro andato in scena lunedì in prefettura, la Commissione provinciale di Vigilanza sugli Spettacoli, stamattina, si è riunita direttamente allo stadio Iacovone. Al sopralluogo sono intervenuti, tra gli altri, il questore Enzo Mangini, l’assessore comunale ai Lavori Pubblici Lucio Lonoce, l’assessore allo Sport Gionatan Scasciamacchia ed il direttore generale del Taranto Football Club Domenico Pellegrini.

Alla prima convocazione mancavano all’appello un rappresentante dell’Asl, un elettrotecnico ed un responsabile del Genio civile che, invece, oggi erano presenti. I lavori effettuati dall’Amministrazione comunale hanno reso possibile l’incremento della capienza dello stadio Iacovone che dovrebbe così salire a 12.154 posti. Una buona notizia per i tifosi del Taranto che, in vista dell’avvio della nuova stagione potrebbero tornare nel loro “habitat naturale”. Un’ottima notizia per gli uomini di mister Maiuri, che potrebbero contare sul supporto della curva ristrutturata.

Notizia meno buona, invece, per la società che, nel caso in cui la Commissione dovesse dare il via libera, dovrebbe far fronte ad un esborso finanziario di non poco conto. La nuova “portata massima” dell’impianto del rione Salinella risulterà incrementata di circa 5mila unità. Una capienza che prevede ulteriori prescrizioni: bisognerà ripristinare il sistema di prefiltraggio per accedere all’impianto dai vari settori. Tra le altre cose bisogna attivare un altro tornello e, ovviamente, provvedere ad incrementare il numero degli steward che hanno il compito di vigilare sull’ordine e sulla sicurezza degli spettatori all’interno dello Iacovone.

«Per quanto ci riguarda non c’è alcun tipo di problema» ha spiegato l’assessore ai Lavori Pubblici Lucio Lonoce, contattato da Taranto Buonasera a margine della riunione della Commissione di lunedì.

L’esponente della Giunta ha assicurato che «l’Amministrazione comunale ha fatto tutto quanto di sua competenza per rendere agibile la struttura e per restituire ai tifosi la curva Nord». Ieri, il dg del Taranto Domenico Pellegrini, intervistato da Taranto Buonasera, ha assicurato: «Nel caso di via libera della Commissione faremo gli interventi necessari. Credo che riusciremo a dare la Curva Nord ai tifosi per la prima di campionato».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche