21 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 21 Ottobre 2020 alle 16:38:07

Archivio Sport

“La serie B? Ho preferito il Taranto”

TARANTO – “Quando il mio procuratore mi ha fatto il nome di Taranto, non ho esitato un attimo. Avevo altre proposte in B, ma quando mi è stata prospettata la possibilità di arrivare in una piazza così importante e ambiziosa, ho ritenuto inutile attendere altri giorni. Mi hanno parlato di un momento societario particolare, invece ho trovato un club determinato e con programmi ben precisi. E sono pronto a mettermi a disposizione della società e del mister”. Si presenta così, con le parole affidate al sito ufficiale del club, il nuovo attaccante del Taranto Danilo Alessandro.

“Si tratta di un calciatore svelto, molto rapido nei primi metri. Il piede di calcio di Alessandro è il destro, il suo punto di forza – tecnicamente parlando – è il dribbling, anche se Danilo è comunque dotato di un buon tiro. Tatticamente probabilmente rende meglio sul centrosinistra e si integra alla perfezione con il 3-4-3 del Taranto” lo definisce l’uomo-mercato del club di via Martellotta, Valentino Angeloni. “L’Associazione Sportiva Taranto Calcio si è assicurata le prestazioni dell’esterno d’attacco Danilo Alessandro. Il calciatore arriva a titolo definitivo da Grosseto (Serie B) con un contratto che lo lega al club di via Martellotta fino al giugno 2012, con opzione fino al 2014” spiegano dalla società ionica. “Al termine dell’operazione di mercato condotta da Valerio D’Addario e Valentino Angeloni, Alessandro ha firmato per la As Taranto nel pomeriggio di giovedì, alla presenza di Marianna Picierro dell’ufficio legale rossoblu. Grazie all’impegno di quest’ultima il calciatore ha ricevuto a tempo di record il visto di esecutività e sarà a disposizione di mister Davide Dionigi già dalla trasferta di Ferrara. L’ex Grosseto si allenerà questa mattina con i nuovi compagni”. Il tecnico di Reggio Emilia può quindi contare su una nuova, ed importante, freccia al proprio arco, dopo le partenze di Degasperi e Russo. Alessandro si è presentato puntuale questa mattina all’appuntamento allo Iacovone, a lui il compito di convincere mister Dionigi sulla possibilità di essere gettato nella mischia già dalla trasferta di domenica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche