25 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Settembre 2021 alle 07:15:05

Archivio Sport

Idea Ousmane Sy. Ritorno possibile per l’attaccante


TARANTO – L’indiscrezione è suggestiva, e ‘spezza’ la mattinata. Potrebbe essere Ousmane Sy il colpo a sorpresa del Taranto e del suo uomo-mercato, Valentino Angeloni. Al quale non fanno difetto, oltre alle capacità, anche l’iniziativa. E quindi, se è sull’attacco che bisogna puntare per rafforzare la squadra di mister Dionigi, il ritorno del franco-guineano avrebbe più di un vantaggio.

Il valore del calciatore, prima di tutto: le qualità dell’ex Reggina sono indiscutibili, e Sy le ha mostrate proprio a Taranto. Inoltre, il ragazzo conosce l’ambiente, e garantisce affidabilità, senza dimenticare che in ogni caso al Benevento verrebbe sottratta una freccia importante. In terra sannita Sy avrebbe dovuto essere l’uomo capace di annullare la penalizzazione che appesantisce la compagine giallorossa, invece le cose sono andate diversamente. Ha trovato più spazio in panchina che in campo, ed anche il nuovo allenatore, Imbriani, sembra non ‘vederlo’ molto. Da parte sua, Sy comincia a patire sempre di più la situazione, ed avrebbe manifestato l’intenzione di rilanciarsi altrove. Taranto sarebbe la destinazione ideale. Ed il matrimonio, di convenienza anche se non proprio d’amore, può andare in porto accontentando entrambi i “coniugi”. Ovviamente, il nome di Sy non è il solo nella lista di Angeloni. Esposito, Gurma e Mendicino sono tutte strade praticabili, per il rafforzamento della squadra e del reparto avanzato. Nel contempo, è stato respinto l’assalto della Ternana a Vito Di Bari. Una mossa strategica anche nell’ambito della sfida a distanza tra le due formazioni in lotta per il primato nel girone A della Prima Divisione. Una lotta nel quale il Taranto parte svantaggiato dalle penalizzazioni. Quella di un punto, legata al calcioscommese, e quella di due legata al mancato pagamento in tempo utile degli stipendi. Il club è già stato deferito, la Commissione Disciplinare potrebbe ufficializzare la penalizzazione il prossimo 9 febbraio. Intanto la squadra prepara la partita in programma lunedì sera contro il Sorrento, è già partita la caccia al biglietto per il match dello Iacovone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche