24 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 23 Novembre 2020 alle 17:16:06

Archivio Sport

Rossoblu, no alla Nocerina per Momo Coly

TARANTO – Sirene campane per Momo Coly. Il difensore senegalese, protagonista di un’ottima gara domenica sul campo di Pavia – con tanto di gol – è stato indicato da Gaetano Auteri come l’uomo giusto per rinforzare la traballante difesa della Nocerina. Un approccio respinto dal club di via Martellotta che non intende privarsi di un elemento importante come il centrale africano, uomo del momento in casa ionica anche per quella rete che segna il suo esordio nella ‘classifica marcatori’ tarantina.

“Sono contento più che altro per il risultato” le sue parole nel dopo-Pavia “perchè in questa maniera proseguiamo la rincorsa alla Ternana che a Foligno ha rallentato. Per il resto, non importa chi fa gol: può segnare anche Bremec, l’importante è che si vincano le partite, vogliamo fare qualcosa di bello per noi e per i nostri tifosi”. Una rete che ha una dedica speciale. “A mia figlia, nata da pochi mesi, e a mia moglie, e alla mia famiglia che vive a Reggio Emilia e a tutte le persone che mi hanno sempre sostenuto. Io cerco sempre di dare il meglio, per me e per la squadra: non guardo mai al passato, ma penso sempre a fare bene, per me e per il Taranto, guardando al futuro”. In ottica mercato, ad ogni buon conto, Valentino Angeloni è al lavoro per assicurare una punta importante a Davide Dionigi. Il nome ad effetto è quello di Ousmane Sy, per un ritorno clamoroso, ma resta calda la pista che conduce a Mendicino. Anche Gurma rimane un papabile per un posto in rossoblu: se ne saprà di più a breve. Lunedì a Taranto farà tappa il Sorrento, per l’atteso big match in diretta Rai. Ritorno da ex per un altro difensore, Gianluca Nocentini. “Troveremo un ambiente carico, come sa essere quello di Taranto. Ma noi non avremo paura, giocheremo con la voglia di fare risultato. Qui a Sorrento sono soddisfatto, i risultati sono finalmente buoni, ci siamo sbloccati e puntiamo a raggiungere i playoff”. Nelle fila campane mancherà un elemento importante come Camillucci, squlificato, mentre sarà della partita un altro ex rossoblu come Daniele Croce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche