23 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Aprile 2021 alle 07:08:31

Archivio Sport

Campo e stipendi. Giorni decisivi per la corsa alla B


TARANTO – Diceva un comico: il momento è catartico. Per il Taranto, di certo, è assolutamente decisivo. Si è chiusa ieri la settimana più atipica, con il pareggio contro il Viareggio in uno stadio dei Pini affollato praticamente solo di fuorisede rossoblu ‘graziati’ dal ritiro di un’ordinanza contestatissima. Oggi comincia quella forse più importante della stagione, e non soltanto per quanto è accaduto ed accadrà sul campo. Taranto e Ternana hanno sprecato entrambe un’occasione, con i due pareggi (gli umbri hanno impattato 1-1 in rimonta con il Carpi) lasciando invariata la classifica.

A modificarla ci penserà – purtroppo – la Commissione Disciplinare che giovedì dovrebbe decidere l’annunciata penalizzazione di due punti ai pugliesi, portando il vantaggio della Ternana a tre punti. Un -2 eredità della questione stipendi, fronte sul quale i sussurri e le voci impazzano del resto anche adesso. A stretto giro potrebbero arrivare sviluppi per quanto concerne i contributi di alcune aziende locali alla causa rossoblu, visto che entro il 14 febbraio vanno regolarizzate anche le pendenze successive, per evitare altri punti di handicap. Da parte sua, è mister Davide Dionigi ad avere il compito di ‘ovattare’ lo spogliatoio, ripetendo come un mantra ai suoi ragazzi che l’unica cosa che deve importare loro è di fare quanti più punti possibili sul campo. A Viareggio, complice il gol annullato a Guazzo, ne è arrivato uno solo. Ma il prossimo turno si presenta sulla carta davvero cruciale, e non soltanto perchè precede la sosta cui seguirà l’attesissima trasferta al Libero Liberati di Terni, scontro diretto tra le due battistrada del campionato. Domenica allo stadio Erasmo Iacovone arriverà il Carpi, che ha bloccato la Ternana ed è la terza forza del campionato insieme alla Pro Vercelli. Oggi è il tristissimo anniversario della morte del campione di Capracotta a cui è dedicato l’ex Salinella e che ha diviso la sua carriera proprio tra queste due squadre. Per sapere il risultato della Ternana bisognerà invece attendere lunedì sera, quando i rossoverdi saranno di scena su un campo difficile come quello di Benevento. Aspettando il big match che potrebbe decidere il campionato. G.D.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche