19 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Aprile 2021 alle 17:24:06

Archivio Sport

Dionigi punta sul gruppo: uniti a Roma


TARANTO – Tutti presenti. Perchè c’è da fare quadrato, isolarsi da tutto e dare una dimostrazione di forza. E’ già operazione Ternana, in casa Taranto. Sabato 25 febbraio, ore 14.30, stadio Libero Liberati: eccole le coordinate della partita più attesa, prima contro seconda separate da due punti, al netto di penalizzazioni che sono arrivate e che arriveranno. Nella serata di domenica, la squadra di mister Davide Dionigi si ritroverà a Roma, dove si preparerà per tutta la settimana.

Venerdì mattina, subito dopo la rifinitura, partenza, destinazione Umbria, cuore dell’Italia – e del campionato. Il mister ha voluto convocare tutti, escluso il lungodegente Vicedomini, per dare ancora di più il senso di ‘unità’ del gruppo. Oggi, invece, una delegazione del club ionico capeggiata da mister farà visita al centro socio-educativo Fattoria Amici Dante Torraco, diretto da Marisa Torraco. Nata nel 1998, la Fattoria Amici promuove attività finalizzate al recupero, alla formazione e all’assistenza delle persone diversamente abili adulte. “L’incontro, organizzato con il prezioso contributo dei Lions Taranto Aragonese è tappa del più vasto viaggio che sta portando i rossoblu a contatto con le più meritevoli e bisognose realtà del territorio” spiegano da via Martellotta. Un gruppo unito, in campo e fuori, è l’obiettivo, fondamentale per questa ultima parte del campionato in cui il Taranto si gioca tantissimo. A partire, ovviamente, dalla partita di Terni. Dionigi, anche in ragione del caso stipendi, sta lavorando tantissimo proprio su questo fronte, nell’ottica di creare una sorta di ‘scorza’ alla sua squadra isolandola dal contesto con la missione di fare, semplicemente, quanti più punti possibile sul campo, e poi vedere dove questo sforzo avrà condotto i giocatori. Quello che è certo è che il gruppo non intende mollare, come stabilito nel corso del ‘conclave’ tenutosi nello spogliatoio il giorno della ripresa degli allenamenti allo Iacovone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche