21 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 21 Aprile 2021 alle 09:30:12

Archivio Sport

La carica dei mille per la sfida alla capolista


TARANTO – Rinforzare il centrocampo, anche se questo comporta una freccia in meno nell’arco dell’attacco. Ci pensa, Davide Dionigi. Del resto, Ternana-Taranto (in campo sabato alle 14.30 allo stadio Libero Liberati, come tutte le altre gare di Prima Divisione, perchè martedì 28 la nazionale di Lega Pro sarà impegnata in Inghilterra) è già cominciata, con i rossoblu in ritiro a Roma per preparare la partita più attesa dell’anno.

Una gara che, comunque, segnerà una svolta: che sia nella rincorsa, nonostate l’handicap delle penalizzazioni, al primato ed alla promozione diretta, o nel bisogno di blindare un posto ai playoff, gli spareggi promozione. Non si può lasciare nulla al caso. L’allenatore tarantino sta lavorando sull’aspetto psicologico, provando ad isolare il gruppo con l’obiettivo di vivere il big match come una partita a se stante, da affrontare quasi come una partita secca, dove in campo ci deve andare l’orgoglio di chi vuole mostrare di essere più forte. Ma Dionigi sa che c’è un campionato di cui tener conto, ed equilibri di classifica da preservare. Da qui la decisione di cambiare qualcosa, mossa che potrebbe tradursi in un centrocampo a cinque, con l’esclusione di un poco brillante Lucas Chiaretti, e il possibile inserimento di Mimmo Girardi dal primo minuto, a fare coppia con Julien Rantier. A Terni farà l’esordio la nuova maglia, quella con lo sponsor pagato dai tifosi. Contro la capolista la squadra di mister Dionigi indosserà una casacca con uno slogan particolare, ‘RespiriAMO Taranto’, slogan scelto su internet del gruppo Taranto Supporters, che ha organizzato una sottoscrizione – raccolti circa 11.000 euro – per comprare uno spazio sulla casacca più amata, con un duplice obiettivo. Garantire denaro fresco alla società e, soprattutto, dare un segnale ai calciatori. L’accordo tra As Taranto e Taranto Supporters è stato regolarmente sottoscritto davanti ad un notaio; per volontà del club lo slogan dei tifosi ‘vestirà’ la squadra sino al termine della stagione. Per l’attesissima gara del Liberati sono mille i biglietti per i tifosi tarantini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche