14 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 14 Aprile 2021 alle 15:33:27

Archivio Sport

Giorgio Roselli. Un “assist” per il Taranto


TARANTO – Giorgio Roselli ha fornito un assist al bacio. Adesso deve essere Davide Dionigi a mettere a segno la rete decisiva. E’ un risultato importantissimo (anche) per il Taranto, lo 0-1 con il quale il Pavia allenato dall’ex centrocampista rossoblu ha espugnato Vercelli. I piemontesi, che in caso di successo potevano scavalcare la ‘banda Dionigi’, restano due punti sotto, mentre domani a Como i rossoblu possono allungare il distacco sulla terza in classifica.

Ovviamente, bisogna guarire dalla fastidiosa ‘pareggite’ che ha portato i tarantini ad inanellare una cosa come sei pareggi consecutivi: un successo in riva al lago permetterebbe di affrontare più serenamente questo scorcio di stagione, caratterizzato anche dal caso stipendi, con i playoff praticamente blindati ed una serie ipoteca sul secondo posto, fondamentale nella rincorsa alla serie B che resta l’obiettivo da raggiungere. Ne sono convinti i calciatori, come del resto anche Dionigi che chiede ai suoi di serrare le fila e preparare al meglio gli ultimi, decisivi impegni. I riflettori sono sull’attacco, reparto che deve sbloccarsi per garantire i gol, senza i quali vincere è impossibile. Domani il tridente dovrebbe essere Domenico Girardi-Danilo Alessandro-Julien Rantier, con Matteo Guazzo e Lucas Chiaretti in panchina, pronti ad essere gettati nella mischia. Questa, intanto, la nuova classifica, dopo l’anticipo di ieri sera ed in attesa delle partite che si giocheranno domani: Ternana 57 punti; Taranto 50; Pro Vercelli 48 (una partita in più); Carpi 47; Sorrento 43; Benevento 42; Avellino 38; Foggia e Lumezzane 36; Tritium 35; Pisa 34; Como 31; Reggiana 28; Monza 26; Spal e Viareggio 25; Pavia 24 (una partita in più); Foligno 17. Per il Taranto l’occasione è da non mancare. Prevista una corposa presenza di sostenitori rossoblu fuorisede, che si faranno sentire. Come sempre.

G.D.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche