16 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Aprile 2021 alle 18:03:30

Archivio Sport

E’ Chiaretti la tentazione di Dionigi


TARANTO – Dopo aver rilanciato Domenico Girardi, tornato a segnare, l’obiettivo adesso è recuperare Lucas Chiaretti. Il brasiliano s’è smarrito, dopo un girone d’andata straordinario, ma mister Davide Dionigi non ha dimenticato i colpi del numero 10 carioca. Questo, unito al tour de force che attende la compagine rossoblu impegnata in una volata incerta ed affascinate per la conquista della serie B, può rilanciare le quotazioni dell’ex andriese.

Sono tre le partite che il Taranto dovrà affrontare in rapidissima sequenza: domenica c’è la Tritium in casa, quindi le due trasferte mercoledì 18 a Como e domenica 22 a Foligno. Proprio domenica, allo stadio Erasmo Iacovone, potrebbe essere Chiaretti a giocare dal primo minuto, in un tridente composto anche da Danilo Alessandro, per garantire una robusta dose di fantasia, insieme al centravanti Domenico Girardi, chiamato a garatire centimetri (e gol, come ha fatto all’Arena Garibaldi di Pisa). Il tandem Chiaretti-Alessandro dovrebbe dare imprevedibilità alla manovra tarantina, che con ogni probabilità si troverà di fronte una squadra – quella lombarda – pronta a chiudersi a riccio per uscire indenne dall’ex Salinella, il cui manto verde dovrebbe presentarsi tirato a lucido. Restano in pista le altre ipotesi: Rantier, Mendicino e Bradaschia. Antonazzo, Garufo, Rizzi e Bertolucci sono invece i nomi che si giocano i due posti sugli esterni: probabile una ‘rotazione’ in queste tre, fondamentali, partite. A Foligno, invece, l’arma in più potrebbe essere il rientro di Momo Coy, alle prese con una elongazione al muscolo semitendinoso della coscia sinistra, il cui recupero procede a ritmi spediti. Ma domani sarà anche il giorno del verdetto della Commissione Disciplinare sul caso stipendi. Il verdetto è atteso per il pomeriggio. Si rischia una penalizzazione da due a quattro punti.

G.D.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche