19 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Settembre 2021 alle 22:47:00

Archivio Sport

Playoff, Zauli vota Taranto: “E’ la più forte”


TARANTO – “La squadra di Dionigi è la favorita nei playoff. I rossoblu e la Ternana sono le squadre che meritano più di tutte: i nostri avversari volevano vincere, per aumentare la loro autostima. Sono soddisfatto di averli messi in difficoltà”. Lamberto Zauli, allenatore della Reggiana sconfitta ieri dal Taranto allo Iacovone, vota per i rossoblu in vista dei playoff. I tre punti hanno dato la matematica certezza della partecipazione agli spareggi promozione; domenica ad Avellino si deciderà se i pugliesi vi parteciperanno da secondi o terzi in classifica.

Taranto favorito, quindi, secondo l’estroso ex centrocampista ora passato in panchina, ma quali sono le insidie maggiori sulla strada per la serie B? “Il Taranto è sicuramente favorito. Penso che Dionigi debba comunque fare attenzione alla Pro Vercelli, squadra giovane che ha evidenziato una certa continuità, mentre il Carpi ha buone individualità ed una difesa solida, ed il Sorrento può essere il ‘jolly’ di questi spareggi. A Vercelli e Sorrento, poi, il campo è sintetico e questo rappresenta una insidia in più”. Un’opinione sul Taranto? “Solido, con una forte struttura fisica e una bravura notevole sulle palle inattive. Peccato per il risultato” chiude Zauli “ma noi siamo stati comunque capaci di dire la nostra su un campo difficile come lo Iacovone”. A mettere a segno l’unica rete di ieri è stato il capitano del Taranto, Fabio Prosperi. “Il gol è per i miei compagni, che hanno sofferto molto in questo periodo. Sono contento per la vittoria e per il raggiungimento dei playoff, ma c’è comunque un pizzico di rammarico per come sono andate le cose. Siamo riusciti a tagliare un traguardo che inizialmente era a nostra portata e poi è stato messo a rischio”. “Abbiamo battuto tutti i record e senza le penalizzazioni avremmo stravinto il campionato. Quando sono arrivati i quattro punti di penalizzazione non nascondo di aver temuto l’esclusione dalla griglia promozione. Questa è una squadra dei record, ha inanellato 23 risultati utili consecutivi e, nonostante qualche pareggio di troppo, non ha mai mollato” è il commento di Davide Dionigi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche