23 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Settembre 2021 alle 21:06:00

Archivio Sport

Playoff, la sfida di Vercelli in diretta televisiva


TARANTO – La partita di Vercelli in diretta su Blustar Tv, quella dello Iacovone trasmessa da Rai Sport. Diritti radiofonici per entrambe le partite assegnati a Radio Taranto Stereo. E’ il quadro completo della copertura mediatica della doppia sfida tra Taranto e Pro Vercelli, semifinale dei playoff per la serie B. Se era già nota la notizia della diretta per il match di ritorno, l’apertura delle buste stamattina nella sede fiorentina della Lega Pro ha ufficializzato come anche “gara 1”, che si giocherà domenica 20 maggio, potrà essere visibile in tv.

Ad aggiudicarsi i diritti, come detto, è stata l’emittente tarantina Blustar, che questa stagione ha trasmesso le partite esterne della compagine allenata da mister Davide Dionigi. E’ già febbre alta, per l’attesissima coda della stagione che sancirà chi tra Taranto, Carpi, Pro Vercelli e Sorrento seguirà la Ternana in serie B. Per il match di andata il piccolo impianto piemontese (3.100 posti) farà registrare il tutto esaurito, per la prima volta in questa annata. Per i tifosi tarantini “tesserati” i biglietti a disposizione, che verranno messi in vendita da domani, sono seicento. Stamattina, intanto, l’avvocato Nicola Russo era a Roma per depositare il ricorso al Tar del Lazio contro la promozione della squadra umbra, ricorso che fa perno sulla presunta illegittimità dei sei punti di penalizzazione per gli stipendi non pagati ai calciatori. Russo ricorda un pronunciamento dell’Unione Europea, e la sua battaglia sta facendo proseliti. Infatti, anche il Montichiari e – è notizia di oggi – il Siracusa si sono rivolti al coordinatore del Comitato Taranto Futura per presentare un ricorso fotocopia. Per quanto riguarda quello che concerne il club ionico, il presidente del Tar può decidere già oggi o, come pare più probabile, convocare le parti in causa entro cinque giorni, prima di emettere un verdetto che potrebbe ribaltare la classifica ufficiale e far valere i punti conquistati sul campo.

Giovanni Di Meo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche