12 Aprile 2021 - Ultimo aggiornamento il: 12 Aprile 2021 alle 07:19:17

Archivio Sport

Si consolida la pista che porta a Dario Boldoni


TARANTO – Sembra consolidarsi la pista che porta a Dario Boldoni, come soluzione per la crisi del calcio rossoblu. L’indiscrezione filtra da ambienti di Palazzo di Città dove sarebbe giunta una sorta di disponibilità dell’imprenditore campano a prendere in mano le redini del dissestato pallone a spicchi rossoblu. Alla base dell’interessamento dell’imprenditore edile la volontà di investire in un progetto più ampio che prevederebbe la realizzazione di una cittadella dello sport al quartiere Salinella. Un vecchio itinerario che a Boldoni sarebbe stato prospettato da Francesco Montervino, tarantino doc, ex calciatore rossoblu che ha fatto carriera nel Napoli, diventandone anche il capitano.

Oggi Montervino vorrebbe dare una mano a risollevare il calcio ionico, nelle cui fila ha mosso i primi passi di una carriera di tutto rispetto. Stando a quanto si è appreso, nei giorni scorsi alcuni emissari di Boldoni avrebbero anche svolto una sorta di sopralluogo nel rione Salinella. Il resoconto del sopralluogo avrebbe definitivamente convinto Boldoni della percorribilità dell’investimento. Ed ora l’imprenditore attivo nel settore dell’impiantistica sportiva si appresterebbe a presentarsi in Comune secondo le indicazione del bando emanato da Palazzo di Città. Peraltro non è da escludere un affiancamento dell’imprenditore napoletano alla fondazione Taras con la quale avrebbe avuto anche un abboccamento tramite un legale tarantino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche