24 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 24 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Archivio Sport

Così il Bari ci ha scippato Chiochia: “Il nuovo Bonucci”


TARANTO – Prima il ‘ratto’ di Sciaudone. Ora, dopo aver fatto l’affare di uno dei migliori centrocampisti della serie B pagato 0 euro, il Bari ci riprova. Sempre da Taranto, e sempre a 0 euro dopo il tracollo della società di Enzo D’Addario, ecco Enzo Chiochia, difensore classe 1994 – sarebbe l’ideale, per la difesa rossoblu – che lo scaltro diesse biancorosso Angelozzi ha presentato insieme al greco Dimitri Vosnakidis, diciotto anni, arrivato dal Panthrakikos. I nuovi Bonucci e Ranocchia, gongola Angelozzi.

Per il calcio ionico un altro boccone amaro e difficilissimo da digerire, visto che il formidabile settore giovanile dello scorso anno è stato cannibalizzato, gratis, da Bari (soprattutto) e Lecce. La realtà del Taranto, oggi, è una triste serie D e domenica gli uomini di Pettinicchio faranno tappa in Campania, a Santa Maria Capua Vetere, per la trasferta con il Gladiator. Ai sostenitori rossoblu sarà interamente dedicato il settore ospiti dello stadio Piccirillo, i duecento tagliandi a disposizione si potranno acquistare al botteghino dello stesso impianto nella giornata di domenica fino a un quarto d’ora prima l’inizio della gara. Pettinicchio sembra intenzionato a puntare ancora su Molinari e Gatto come coppia d’attacco, con il marocchino-napoletano Bruno El Ouazni che dovrebbe cominciare dalla panchina, per essere utilizzato a partita in corso. Sarà ancora 4-4-2, a centrocampo rientrerà Ermanno Cordua.

G.D.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche