x

x

Taranto in campo per la solidarietà

La solidarietà non conosce serie. E non è mia ‘roba da dilettanti’.

Il Taranto ci mette faccia ed impegno, in occasione della dodicesima giornata nazionale dell’Unitalsi (il 9 e 10 marzo). Oggi la presentazione nella sede ionica dell’Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali. “L’associazione propone – in oltre 3000 piazze italiane – una ‘piantina d’ulivo’, simbolo di pace e fratellanza.

Il ricavato delle offerte sarà utilizzato dall’Unitalsi per sostenere i numerosi progetti di carità in cui l’associazione è impegnata quotidianamente sull’intero territorio nazionale, al servizio delle fasce più disagiate della popolazione, grazie al costante e generoso impegno dei propri volontari”. Così sul sito dell’Unitalsi nazionale.

L’iniziativa approda a Taranto, ed ha come testimonial anche il Taranto Fc. Nella foto dello studio Renato Ingenito un momento della presentazione, oggi, alla presenza del tecnico rossoblu Giacomo Pettinicchio, del capitano Fabio Prosperi, dell’attaccante Hernan Molinari. Lo stesso Pettinicchio, contro il Ctl Campania, cambierà il portiere con Maraglino al posto di un Giovanni Costantino apparso troppo insicuro. Inevitabili i cambiamenti a catena per la regola degli under. Il sacrificato dovrebbe essere Ermanno Cordua. Squalificato Terrenzio. Questa una possibile formazione: Maraglino; Brancato, Grieco, Prosperi, Stigliano; Catalano, Vicedomini, Gnoni; Mignogna, Molinari, Fumai.