Archivio Sport

Taranto in campo il Giovedì Santo


“La SSD Taranto FC 1927 comunica che nella serata odierna si è tenuta l’assemblea straordinaria dei soci presso lo Studio del Notaio Daniela De Francesco con la presenza della maggioranza dei soci. In questa sede i soci hanno deliberato l’aumento di Capitale Sociale fino ad 800.000 euro attribuendo altresì agli stessi la facoltà di effettuare i relativi versamenti nel termine di trenta giorni come previsto dalla legge che decorreranno dalla data di iscrizione della delibera nel registro delle imprese”.

Sin qui la nota del club rossoblu di ieri sulla ricapitalizzazione. Ma il meglio non c’è. Perchè è sullo scenario successivo che si concentrano curiosità e qualche dubbio. Gli attuali soci avranno infatti il diritto di prelazionedelle eventuali quote non sottoscritte, poi si apriranno spazi per nuovi ingressi nella compagine societaria.

Il nome che gira è quello di Giovanni Colomba, legato a Nardoni, che potrebbe quindi ‘anticipare’ il sospiratissimo ingresso nel football rossoblu, rispetto ad una tabella di marcia (ufficiosa) che lo vorrebbe dall’anno prossimo come socio forte del Taranto Fc. Per parlare di un futuro meno remoto, da dire che il derby con il Brindisi non dovrebbe essere posticipato, ma si giocherà come previsto dal calendario, e cioè alle 14.30 di giovedì 28 marzo, Giovedì Santo, quando inizieranno i Riti della Settimana Santa tarantina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche