Archivio Sport

Il Taranto vola, girone da promozione


«Sono numeri importanti: abbiamo perso solo due partite contro squadre forti, di alta classifica». Giacomo Pettinicchio commenta così i numeri del suo Taranto, che nel girone di ritorno ha messo il turbo: 13 partite, 25 punti, media più che positiva, in netta controtendenza con un girone d’andata che aveva fatto vedere i fantasmi e destato molta preoccupazione.

La classifica vede ora il Taranto di fatto salvo, con la possibilità di programmare il futuro con i tempi giusti. Merito anche della vittoria corsara, per niente scontata, a Monopoli.

«Avevo detto di voler tornare a casa con un risultato positivo: si gioca sempre per vincere, alle volte ci si riesce, altre no. Abbiamo raggiunto un obiettivo insperato fino a qualche tempo fa».

Quella di Monopoli, ha aggiunto il trainer tarantino, è una «vittoria arrivata in emergenza, i ragazzi vanno ringraziati. Una vittoria del gruppo, anche se Maraglino in alcuni interventi è stato strepitoso. Siamo rimasti sempre lucidi ed attenti in ogni fase della gara, raccogliendo tre punti imporantissimi per la conquista della salvezza. Ed è bello salvarsi con quattro giornate d’anticipo, nonostante le difficoltà incontrate in questa stagione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche