11 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 11 Maggio 2021 alle 21:25:15

Archivio Sport

Pettinicchio: “Noi protagonisti il prossimo anno”


L’occasione è stata il match di beneficenza pro-Ant giocato con i ragazzi di Teleperformance. Giacomo Pettinicchio, riconfermato ‘di fatto’ alla guida del Taranto per la prossima stagione – in attesa dell’ufficialità, magari in tandem con l’attaccante Molinari – ha parlato del futuro del club rossoblu.

Che, per lui, potrà essere da squadra protagonista: “Se si lavora con competenza, i risultati non possono che arrivare. Anche senza spese folli: non è detto che per vincere si debba spendere un patrimonio”.

E’ dagli under che bisogna ripartire, per provare a fare quel ‘campionato di vertice’ che dovrà essere l’obiettivo dell’anno che verrà? “Nei prossimi giorni lavoreremo per individuare under che possono garantire il salto di qualità, ed è in questo senso che dobbiamo prendere spunto dall’Ischia, di cui abbiamo negli occhi lo splendido campionato fatto. Non voglio dire che i nostri under non siano all’altezza, ma un po’ di concorrenza non guasta. Seguiremo da vicino il torneo di Ostuni sperando di poter scovare qualche giovane di qualità”.

Insomma, quello appena concluso andrà etichettato come un campionato di transizione. “Siamo tutti felici per la salvezza, ma sappiamo benissimo che dalla prossima stagione la gente di Taranto si aspetta tanto. Come ho già avuto modo di dichiarare, per ottenere risultati importanti dovremo camminare all’unisono puntando la stessa direzione. Ecco perchè non dobbiamo smarrire quell’unità di intenti che ci ha permesso la rimonta nel girone di ritorno, anche perchè non basta chiamarsi Taranto per vincere. Sul campo bisognerà sudare e io sono convinto che questo gruppo può darci ancora tante soddisfazioni”.

Partendo proprio dal mister, e da quell’attacco che ha nell’ariete argentino Molinari il suo uomo di punta. L’Ischia, intanto, sembra tentare il centrocampista Vicedomini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche