x

x

Inizia bene l’avventura di Roberta Vinci al “Roland Garros”

PARIGI – E’ iniziata nel migliore dei modi l’avventura parigina di Roberta Vinci al “Roland Garros”. Questa mattina la tennista tarantina – numero 15 del seeding – ha superato in scioltezza il primo turno battendo la francese Stephanie Foretz Gacon (numero 132 Wta) per 6-3, 6-0 in neanche un’ora di gioco. Prossima avversaria dell’azzurra la moscovita Galina Voskohoeva, per un match che si annuncia più difficile, ma sicuramente alla portata della tarantina, che nei giorni scorsi ha letteralmente buttato alle ortiche l’accesso alle semifinali del torneo Wta di Bruxelles (690.000 dollari di montepremi, campi in terra battuta).

L’azzurra, n. 2 del tabellone, è stata com’è noto battuta dalla statunitense Jamie Hampton 5-7, 6-3, 7-5, dopo 2 ore e 24′ di gioco. Tornando al torneo di Parigi, anche Sara Errani ha ben debuttato. La compagna di doppio di Roberta Vinci , teste di serie numero 5, ha infatti sconfitto con un altrettanto perentorio 6-1, 6-2 la mancina olandese Arantxa Rus. Adesso la romagnola affronterà la kazaka Yulia Putintseva. Alla vigilia della partenza del torneo parigino, appuntamento di spicco dello Slam, è uscita la nuova classifica. Sara Errani resta la numero 5 del mondo, e anche Roberta Vinci non muta posizione: è la numero 15. Delle altre italiane, Francesca Schiavone è scesa di dodici posizioni dopo il mezzo flop di Strasburgo (ora è la numero 50), mentre guadagna posizioni Camilla Giorgi, che è salita al numero 84. Un balzo in avanti, infine, per la brindisina Flavia Pennetta, che ha guadagnato ben 36 posizioni: adesso è la numero 122 del ranking, una postazione inusuale per l’ex top ten italiana, che come si ricorderà è stata ferma per alcuni mesi a causa di un infortunio. Riflettori puntati, dunque, sul “Roland Garros”, un palcoscenico importante per Roberta Vinci, a caccia di gloria. E, buon per lei, di meritati guadagni. In singolo e in doppio con Sarita.