19 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 18 Giugno 2021 alle 18:23:13

Calcio

Il Ds Alessandro De Solda: non siamo una sorpresa

Ripresa la preparazione in vista del match di Bisceglie


Ripresa oggi la preparazione in casa rossoblù e si inizia a guardare in ottica Bisceglie, un derby molto sentito dalle due tifoserie (trasferta vietata ai supporters tarantini, ndr) e che sarà molto importante per mantenersi in alta classifica. Intanto il direttore sportivo Alessandro De Solda continua a scandagliare il mercato degli svincolati nell’ottica degli esterni difensivi, stante il fatto che sono numerosi i calciatori senza contratto che potrebbero fare al caso del tecnico Maiuri.


“Ci sono molti calciatori che monitoriamo e che potrebbero sicuramente fare al caso nostro” ha detto il 44enne dirigente brindisino di origine “non abbiamo però alcuna fretta e lavoriamo con la massima serenità in merito. Di sicuro vogliamo irrobustire l’organico e cercare di avere delle alternative nel pacchetto arretrato, vedremo cosa potremo fare”.

Intanto la squadra vince ed é a due punti dal primo posto.
“Non era facile perché ho sempre detto e sostenuto che questo é un campionato difficile e non ci sono squadre materasso, i risultati di domenica hanno confermato in pompa magna che anche le grandi vincono a fatica. Il Marcianise é in vetta a punteggio pieno anche perché, senza offendere nessuno, ha avuto un calendario più abbordabile, pur vantando un tecnico di qualità della categoria come Foglia Manzillo”.

Il caso del Nardò come lo giudica?
“Una vicenda spinosa che va avanti da due anni ormai e che conferma come certe situazioni non si riescono mai a risolvere come si vorrebbe. Un eventuale suo ritiro dal campionato falserebbe ovviamente la situazione, discorso questo che é inutile stare a rimarcare di continuo, ne prendiamo atto ed andiamo avanti”.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche