24 Giugno 2021 - Ultimo aggiornamento il: 23 Giugno 2021 alle 20:01:57

Calcio

Taranto-Grottaglie: 1-0. Gol partita di Molinari dopo 8 minuti

Il Grottaglie fa la partita ma non riesce a sfruttare neanche la superiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo


Prima vittoria della gestione di Aldo Papagni, ma il Grottaglie non ha affatto demeritato. 

Sono bastati 8 minuti al Taranto per aggiudicarsi il derby e per dare un calcio alla crisi. Certo, non tutto è alle spalle, ma il gol di Molinari ed il successo sui rivali del Grottaglie costituiscono una importante iniezione di fiducia per la squadra rossoblù e per tutto l'ambiente.

Il Grottaglie, dal canto suo, esce dallo Iacovone con la consapevolezza di non essere inferiore ai suoi avversari e di poter continuare un torneo di tutto rispetto.

Il primo affondo del Taranto, all'ottavo minuto, è quello che ha deciso il match. Cross dal fondo di Ciarcià e inzuccata vincente di Molinari che non lascia scampo a Maraglino. Per Molinari è il terzo gol nelle ultime quattro partite.

Il Grottaglie tenta subito di rimettersi in gara, avanzando il proprio baricentro e spingendo soprattutto sulle fasce. Ma non riesce quasi mai ad arrivare al tiro, prestando anche il fianco alle veloci ripartenze del Taranto.

Il copione del match non muta neanche nella ripresa: Grottaglie all'attacco, non senza qualche sbavatura e Taranto che dimostra una buona tenuta difensiva. Anche se il pubblico di casa avrebbe gradito qualche sortita offensiva in più. Ma i tre punti di oggi erano troppo importanti per badare anche allo spettacolo.

Un atteggiamento, quello del Taranto, che poi diventa obbligatorio a partire dall'11 della ripresa quando resta in 10 per il secondo giallo a Muwana. La superiorità numerica del Grottaglie, infatti, costringe i rossoblù a pensare solo a non lasciare varchi agli avversari.

E così, senza eccessivi scossoni, si giunge allo scadere ed il triplice fischio viene accolto come una liberazione da parte del pubblico rossoblù.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche