Calcio

La sfida a Francavilla, due dubbi per il Taranto

Molinari e Prosperi tengono sempre in ansia il tecnico Aldo Papagni. Balistreri si scalda, potrebbe essere titolare insieme a Clemente


Molinari e Prosperi ancora in dubbio.

Aldo Papagni non scioglie quindi le riserve in merito all'impiego della forte punta italo-argentina e del capitano storico, ancora alle prese rispettivamente con le contratture al polpaccio (il primo) ed al bicipite femorale (il secondo).

Dovrebbero essere entrambi convocati e potrebbero, il condizionale ovviamente è contingente, trovare spazio in panchina, sebbene è tutta una situazione in divenire.


Per il resto tutti confermati ed al fianco di Giampiero Clemente potrebbe trovare spazio Pietro Balistreri, un tandem d'attacco quindi tutto di stampo palermitano come radici, sebbene non si esclude l'ipotesi dell'impiego dal primo minuto proprio dello stesso Molinari.
La sfida in terra sinnica, al cospetto di un avversario reduce da un poker consecutivo di successi ed in ottima forma, costituisce senza ombra di dubbio un esame di maturità di grossa matrice, una sorta di prova del nove fondamentale per presentarsi alla sosta forzata di domenica prossima e preparare al meglio la supersfida di sabato 14 contro il Marcianise.

I rossoneri di Ranko Lazic sicuramente costituiscono un interlocutore scomodo da tenere d'occhio, ma è anche altrettanto vero che i risultati sono oggetto di timbramento solo tramite impegno profuso sul campo e reti siglate nella porta avversaria, non sussistono altri generi di surrogati in merito.

Sul fronte mercato la società ha rinviato ogni questione a dopodomani, data ufficiale di riapertura delle liste di trasferimento, non c'è dubbio che bisognerà puntellare un organico che rasenta delle carenze, del tutto visibili e tacite, nel pacchetto arretrato.

Questo il probabile undici rossoblù: Marani; Vivacqua, Miale, Muwana, Caiazzo; Mignogna, Ciarcià, Carloto, Migoni; Clemente, Balistreri (Molinari). Francavilla: Ricciardi; Russillo, Nicolao, Sekkoum, Ferrara; Di Giorgio, Lancellotti, Aleksic, Gasparini; Pioggia, Sindic.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche