25 Novembre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 25 Novembre 2020 alle 17:23:31

Calcio

Il Taranto vince sabato, ma la vera festa è domenica

La concomitante sconfitta del Marcianise e della Turris porta i rossoblù al secondo posto ad un punto dalla vetta. Anche il Bisceglie fa un regalo ad Aldo Papagni


E' stato un week end sportivo indimenticabile per i tifosi del Taranto: dopo aver asfaltato in trasferta il Mariano Keller nell'anticipo di sabato, i rissoblù hanno vinto anche domenica piazzandosi al secondo posto della classifica ad un solo punto dalla capolista.

Nel pomeriggio, infatti, hanno perso sia il Marcianise, in trasferta contro il Real Vico (2-1) che la Turris (addirittura in casa contro il Matera). Mentre il Brindisi che era appaiata in classifica con il Taranto fino a ieri, perde terreno pareggiando in casa contro il Gelbison. 

Persino il Monopoli, nel posticipo, subisce una pesante sconfitta per 3-1 ad opera del Bisceglie (la città natale di Aldo Papagni, tecnico del Taranto). Dopo essere andato in vantaggio nel primo tempo, il Monopoli si è dovuto arrendere alla feroce reazione dei nerazzurri biscegliesi.

Dunque, per effetto di questi risultati, la classifica vede al comando il Marcianise, seguita di un punto dal Taranto e dal Matera. Dietro tutte le altre:

Marcianise 34
Taranto33
Matera33
Turris 32
Brindisi 32
Francavilla32
Monopoli 31
Manfredonia 26

Intanto i tifosi continuano a festeggiare la travolgente prestazione di ieri. La vittoria per 1-5 contro il Mariano Keller in trasferta, lo ricordiamo, porta la firma di Molinari (autore di una fantastica tripletta) di Balistrieri e di Clemente. Il gol bandiera dei padroni di casa è stato messo a segno da Fragiello su calcio di rigore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche