x

x

Il Taranto scopre un calendario amico. La vetta è possibile

Un solo punto dalla vetta e la possibilità domenica di poterla finalmente centrare.

Il calendario della quarta giornata del girone di ritorno offrirà infatti sfide incrociate di grosso spessore con Matera-Brindisi e Monospolis-Turris che potrebbero garantire a Ciarcià e compagni, in caso di successo sul Bisceglie allo “Iacovone” il tanto atteso approdo al primo posto, con l’aggiunta che il Marcianise riceverà tra le mura amiche il Manfredonia ed ovviamente in casa sipontina si punterà a fare un altro “scherzetto” come è avvenuto proprio contro i rossoblù.

L’ultima domenica di gennaio, prima della sosta del 2 febbraio, offrirà quindi alla platea delle gare di grosso taglio che potrebbero a loro volta garantire di conseguenza degli sbalzi notevoli in classifica a tangibile conferma di come questo girone H sia davvero molto equilibrato ed ostico.

I campani di Foglia Manzillo infatti sono a quota 34, jonici e lucani un punto dietro e quindi c’è una bella bagarre che illumina di suo pugno una graduatoria molto corta, di certo non sarà una domenica decisiva la prossima per sentenziare in modo inimpugnabile, ma ciò non toglie che, scontata la vittoria sui nerazzurri di Favarin, qualche combinazione di altri risultati dagli altri campi potrebbe sicuramente essere di grossa garanzia.

Restano 14 giornate da qui a maggio prossimo per sentenziare bene tutto, uscire fuori da questa categoria è ovviamente un imperativo categorico da attuare nel team timonato ironia della sorte proprio da un biscegliese doc che avrà dinanzi a sè proprio i colori della sua città di origine di cui è stato bandiera e capitano.