17 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 16 Settembre 2021 alle 19:50:29

Calcio

Il Taranto pronto a ripartire

Attesa per il ‘verdetto’ sul possibile rinvio del match clou con la Turris ma in casa ionica si predica tranquillità: si dovrà pensare solo a vincere


TARANTO – Ripresa oggi la preparazione dopo due giorni di riposo, si attende ora di sapere se la gara di domenica al "Liguori" di Torre del Greco sarà posticipata o meno per la presenza del portiere corallino Liccardo in forza alla Rappresentativa di categoria, ieri per la cronaca vincente al debutto nella coppa Carnevale, per 1-0 contro i paraguayani del Guaranì. Oltretutto l'estremo difensore campano era anche in panchina e non è sceso in campo, per quel che concerne quindi l'eventuale disputa regolare dell'incontro domenica al momento non ci sono conferme ufficiali e lo stesso direttore generale rossoblù Domenico Pellegrini, contattato in mattinata, non ha ancora avuto risvolti in merito, con l'aggiunta che la Turris può inoltrare richiesta di posticipo alla Lega entro la mezzanotte di oggi.
Intanto Aldo Papagni ha suonato nuovamente l'adunata allo stadio alle ore 14.30 per riprendere il lavoro classico della settimana tipo, quindi il programma sarà sempre il medesimo con la doppia seduta di domani, la partitella del giovedì, la fase tecnico-tattica del venerdì e la rifinitura del sabato, con le condizioni di Migoni che sono ancora sotto osservazione e che potrebbe recuperare nell'occasione.
Domenica quindi torna regolarmente il campionato dopo l'ultimo turno di pausa e saranno tre mesi di clima rovente in cui si partirà con lo scontro diretto contro i biancorossi di Andrea Pensabene per poi arrivare al derby contro il Brindisi, con quest'ultimo che ha già ufficialmente posticipato l'altra sfida corregionale contro il Monospolis complice sempre la selezione di serie D che annovera elementi biancoverdi nella sua ciurma. Il successo di misura timbrato contro la quotata compagine sudamericana, ha lasciato di suo anche buone possibilità di transito alla fase successiva ad eliminazione diretta, quindi l'eventuale posticipo del match potrebbe slittare addirittura a mercoledì 19, tre giorni dopo la sfida casalinga contro i "cugini" biancazzurri di Marcello Chiricallo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche