x

x

Monopoli-Taranto: 0-1. Balistrieri porta i rossoblù da soli in testa alla classifica

Alla vigilia era temuta come una delle gare più difficili della stagione: l’avversario impegnato in una incredibile rincorsa verso la promozione, l’organico svuotato dal giudice sportivo e senza il supporto del proprio pubblico per effetto della decisione del Prefetto di Bari.

Tutto lasciava presagire una domenica di “passione” per il Taranto impegnato a Monopoli. Quel che preoccupava i tifosi ed il tecnico Aldo Papagni erano soprattutto le assenze contemporanee di Carcià, Clemente e Molinari, in seguito ai cartellini gialli rimediati nel match-promozione di domenica scorsa contro il Matera.

Ed invece, ecco in campo il Taranto tutto cuore e determinazione che è stato capace di riavvicinare i suoi supporter dall’arrivo di Papagni in poi.

A rendere ancora più emozionante il match del Veneziani di Monopoli hanno pensato le notizie che arrivavano dagli altri campi: l’altalena di risultati del Marcianise, il successo inatteso della Turris a Francavilla in Sinni, hanno fatto trepidare i tarantini fino a diventare gioia pura al momento del vantaggio del Taranto che ha consentito prima l’aggancio alla vetta della classifica e poi, addirittura il sorpasso quando il Marcianise è stato definitivamente sconfitto dal Gelbison con un incredibile 3-2.

Ma è al Veneziani che il Taranto ha compiuto la sua straordinaria impresa mettendo le cose in chiaro già nel corso del primo tempo: centrocampo assatanato, capace di pressare gli avversari senza mai concedere tregua; difesa attenta e decisa a non farsi schiacciare; attacco ficcante, nonostante le assenze.

Ma si deve attendere il 4’ del secondo tempo per il gol-partita: un gol di straordinaria fattura, oltre che di importanza capitale. E’ Balistrieri a caricarsi il Taranto sulle spalle insaccando di testa in tuffo su un traversone preciso di Picascia dalla sinistra.

Da quel momento in poi il Taranto ha ulteriormente rinforzato gli ormeggi non concedendo nulla agli attacchi avversari. Solo nel concitato finale il Taranto ha subito un po’ la pressione disperata del Monopoli. Tanto che proprio allo scadere il Monopoli ha sbattuto contro la traversa il pallone del possibile 1-1 (su azione proveniente da calcio di punizione sul vertice sinistro dell'area di rigore tarantina). Subito dopo è arrivato il triplice fischio finale.

Risultati delle gare più importanti della 30a giornata:

Monopoli-Taranto: 0-1
Gelbison-Marcianise: 3-2
Francavilla in Sinni- Turris: 1-3
Riposava il Matera

E questa è la classifica nelle prime posizioni:

Taranto: 55
Marcianise: 54
Matera: 52
Turris: 52
Monopolis: 50
Francavilla: 49