28 Settembre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 28 Settembre 2021 alle 21:49:00

Calcio

Taranto calcio, l’uscita di Alessandro Mirarco

E’ uno dei papabili per difendere la porta rossoblù nella prossima stagione


E’ un papabile per la porta rossoblù ed a soli diciotto anni si è dimostrato affidabile tra i pali del Monospolis, società nella quale ha militato nell’ultima stagione e con la quale sarebbe in parola per una riconferma.

Salentino di Nardò, Alessandro Mirarco, pur non avendo avuto contatti diretti col Taranto, non nasconde le sue ambizioni. “Nessuno mi ha chiamato, tengo a precisarlo, ho solo letto sui giornali di questo interessamento nei miei confronti. Un’eventuale offerta la prenderei in esame, ovvio, sebbene tengo a precisare che a Monopoli sono stato trattato benissimo ed ho dei contatti, solo telefonici per ora, in merito ad una conferma. Certo, venire nella gara playoff allo “Iacovone” e trovare tutta quella gente sugli spalti è stata una cosa stupenda, la piazza affascina, possiamo riparlarne”.

Discorso quindi aperto?
“Valuteremo a dovere con la dirigenza biancoverde, di certo mi hanno trattato benissimo e non nascondo la voglia di proseguire in loco. C’è un accordo verbale per proseguire il cammino, se tutto va bene resterò in loco, altrimenti potremmo anche prendere in esame altre possibilità, quella di Taranto stuzzica non poco è ovvio. Parliamo pur sempre di un ambiente, quello rossoblù, che mette brividi dentro solo a nominarlo, vediamo che succede”.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche