22 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 22 Ottobre 2020 alle 20:15:26

Calcio

Partita del Cuore allo Iacovone. In campo sei squadre di profughi

Sport e solidarietà per una serata all'insegna della condivisione


Sei squadre provenienti dalla provincia jonica e costituite principalmente da migranti si incontreranno nella Partita del Cuore prevista per questa sera, mercoledì 23 luglio, dalle 19 alle 23 allo Iacovone.

Da quando ha avuto inizio l’emergenza profughi a Taranto, sono migliaia le persone arrivate e tante quelle andate via. Questa sera, all’insegna dello sport e della condivisione, alcuni degli ex ospiti del Baby Club si incontreranno e si ritroveranno per un torneo di calcio a 11. Lo sport che diventa strumento di comunicazione e di integrazione.

Oltre la squadra degli attuali ospiti del Baby Club, ci  sarà quella dello Sprar di Maruggio accompagnata dal sindaco Alfredo Longo, ci saranno i ragazzi della casa famiglia di Palagiano e quelli ospitati nella struttura de La Vela; e ancora l’Atletico Taranto e la squadra Marangella. Il tutto è possibile grazie all’impegno dei volontari che fanno riferimento all’associazione Salam e alla podistica Faggiano che nell’assessore comunale allo Sport Francesco Cosa hanno trovato un’ottima sponda collaborativa per poter donare ai giovani migranti una serata da trascorrere al di là delle barriere culturali e linguistiche.

Mercoledì pomeriggio già dalle 18,15 lo Iacovone ospiterà le squadre per il preallenamento in attesa del fischio di inizio previsto per le 19.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche