x

x

Ripescaggi in Lega Pro, riaperti i termini. Il Taranto ci crede

Fumata grigia per il Taranto calcio che continua a sognare il ripescaggio nella Lega Pro.

La Figc ha deciso di riaprire fino al 2 settembre i termini delle domande di ripescaggio. Ma, tutto sommato, è una buona notizia per il Taranto, visto che sono stati individuati i parametri per l'accesso al ripescaggio: "In seguito alla carenza di organico in Lega Pro, determinata dal passaggio del Vicenza in Serie B – si legge in una nota diffusa dalla Federazione – la Figc ha deciso di riaprire i termini delle domande di ripescaggio in Lega Pro fino alle ore 19 di martedì prossimo, 2 settembre".

"Si applicheranno criteri e procedure previsti dal Comunicato Ufficiale 171/A del 27 maggio scorso, dando priorità alle società che hanno disputato il Campionato Interregionale nella stagione 2013/2014. Soltanto qualora permanesse il vuoto di organico, saranno valutate le domande delle società retrocesse dalla Lega Pro nella stagione 2013/2014". 

In altre parole il Taranto recupera terreno, avendo disputato proprio il torneo di serie D lo scorso anno. Così come l'Arezzo.