06 Maggio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 06 Maggio 2021 alle 15:58:04

Calcio

Hellas Taranto, debutto in Coppa Italia

Domani la sfida con il Locorotondo. Mister Latartara: “Siamo pronti”


Per l’Hellas Taranto, finiti i tempi di esperimenti ed allenamenti di base, ora da domani si inizia col primo impegno ufficiale di coppa Italia ed il banco di prova è subito ostico.

Sarà il Locorotondo a tastare, sul proprio green, la forza di D’Arcante e compagni in un match, a detta dello stesso tecnico Francesco Latartara, fondamentale per arrivare ben rodati all’esordio in campionato tra due domeniche a Galatina.

“Ci teniamo a fare bene, visto che è una partita che conta, anche se ovviamente il campionato rimane il nostro obiettivo principale. Il gruppo è costituito da elementi esperti ed altri giovani di qualità, sono soddisfatto del lavoro svolto e di come i ragazzi si sono impegnati sotto il caldo torrido, quindi mi attendo una buona risposta”.

Un torneo come sempre molto difficile. “Noi ce la giocheremo assieme a Casarano, Mola, Molfetta e Trani per la zona play/off, mentre per la vittoria finale vedo Virtus Francavilla e Nardò che sono le più forti. Esordiremo a Galatina, contro un avversario esperto della categoria e con elementi di qualità, un banco di prova difficile ma scendiamo sempre in campo per vincere, quindi non temiamo nessuno”.

Fiducioso?
“Lo sono per principio, quindi sono convinto che vivremo una stagione ricca di soddisfazioni perchè ho un roster di qualità in grado di giocarsela alla pari con tutti. Sono ambizioso e voglio giocarmi questa carta importantissima sia per amore della città che per guadagnarmi sul campo le possibilità di poter vivere una signora carriera da allenatore”.

Nell’ultimo test amichevole prima dell’esordio in Coppa Italia, sul sintetico di Fragagnano contro la squadra di casa, l’Hellas ha ben impressionato. Prima frazione con importanti indicazioni per mister Latartara. Prima un rigore di D’Arcante, poi  un delizioso pallonetto di De Tommaso permettono agli “spartani “ di chiudere in vantaggio al fischio di metà gara.

Secondo tempo  con formazione rivoluzionata  per 9/11, e che comunque ha fornito buoni spunti di gioco mettendo in evidenza gli under dell’Hellas.

Per la cronaca l’incontro è terminato sul due pari con i fragagnanesi che riacciuffano il risultano nella seconda parte della ripresa. Il campionato di Eccellenza partirà il prossimo 7 settembre.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche