Calcio

Rossoblù, preso un portiere dalla B

Ingaggiato il giovane talento Daniele Borra della Virtus Entella


Tre partite, due casalinghe contro Gelbison Cilento e Francavilla in Sinni intervallate dalla trasferta di Cava de’ Tirreni prima della sosta di domenica 31.

Sulla carta il calendario non dovrebbe essere proibitivo ma è altrettanto vero che calcoli ed ipotesi non fruttano mai punti, ragion per cui sarà fondamentale vincere sul campo e non stare troppo a stilare nient’altro che questo.

Contro i campani potrebbe essere assente Ibojo, alle prese con un problema al ginocchio e si sottoporrà ad una risonanza magnetica apposita in questi giorni, mentre Ciarcià ha iniziato a sua volta un programma di lavoro personalizzato in piscina col rientro che a questo punto potrebbe avvenire il mese prossimo nel derby di Bisceglie, in programma subito dopo la domenica di pausa.

E dando una scorsa precisa al calendario, si tasta con mano come i prossimi turni, ossia domenica 18 e 25, vi saranno numerosi scontri diretti che potrebbero, in parte, rivedere la situazione in classifica nella zona vertice.

In occasione del match al “Simonetta Lamberti” contro la Cavese in cui saranno di scena Prosperi e compagni (campo da sempre avarissimo di soddisfazioni) vi sarà il derby Bisceglie-Grottaglie, quindi andranno in scena due sfide “minate” in trasferta per Fidelis Andria e Potenza impegnate rispettivamente a Francavilla e Vallo della Lucania (provincia di Salerno al confine con quella del capoluogo lucano, divise da appena venti chilometri).

La domenica successiva altri due derby contorneranno la giornata calcistica con Manfredonia-Bisceglie (sipontini capaci, come si è visto allo “Iacovone” di fare scherzetti di non poco conto) e Grottaglie-Brindisi (biancazzurri di Pizzonia capaci all’andata di rimontare due reti di svantaggio in inferiorità numerica e di sfiorare una clamorosa vittoria nel finale) oltre a Taranto-Francavilla, Fidelis Andria-Pomgiliano e Potenza-Scafatese.

Alla ripresa programmata quindi per l’8 febbraio piatto infine succulento con due derbyssimi pugliesi quali Brindisi-Fidelis Andria e Bisceglie-Taranto, a tangibile conferma di come con l’apertura del girone di ritorno, prevista per domenica, tutto sia ancora in ballo in aggiunta alle possibili reiscrizioni di classifica per le note vicende D’Agostino e Pellecchia riguardanti la capolista e la terza forza del torneo.

Da qui a maggio saranno, a titolo di cronaca, soltanto due le giornate di pausa e vale a dire quella di domenica 31 per gli impegni della Rappresentativa alla coppa Carnevale di Viareggio ed il 5 aprile per la Pasqua (sebbene il mercoledì si svolgerà un turno infrasettimanale).

Intanto la società rossoblù ha ufficializzato l’ingaggio del portiere Daniele Borra, 19 anni, di proprietà della Virtus Entella (serie B) ed in prestito alla Lucchese (Lega Pro girone B). Originario di Torino, il giovane estremo difensore sarà ufficialmente presentato alla stampa domani mattina a mezzogiorno allo stadio “Iacovone”.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche