27 Ottobre 2020 - Ultimo aggiornamento il: 27 Ottobre 2020 alle 17:42:13

Calcio

Cuore rossoblù, ora si riparte

Domenica la sfida con il Monopoli, atteso il pubblico delle occasioni speciali. Perchè adesso si può davvero tornare a sognare in grande


Il presidente Domenico Campitiello, persona perbene e di grande intraprendenza, le pensa tutte pur di riportare il pubblico in quantitativo numeroso sugli spalti ed in vista del derby di domenica contro il Monopoli oltre che per le prossime gare interne ha disposto prezzi davvero popolari.

Da giovedì saranno infatti in vendita i biglietti con la curva nord che costerà 5 euro, la gradinata 10 e la tribuna laterale 15 con la promozione di 7 euro per la gradinata per donne ed over 65 oltre a 5 euro per gli Under 16 con questi ultimi che saranno acquistabili presso la segreteria sociale venerdì dalle 15.30 alle 19.30 e sabato dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 15 alle 19.30.

L’iniziativa I Love Taranto ha anche visto il coinvolgimento delle Scuole Secondarie e delle scuole calcio della città e della provincia con gli studenti del primo biennio che pagheranno 4 euro per il settore di gradinata.

Mentre gli iscritti alle scuole calcio pagheranno, nel medesimo settore, la cifra simbolica di un euro con l’accompagnatore adulto che a sua volta spenderà 9 euro.
Da mercoledì prossimo inoltre vi sarà un cineitinerario formativo negli Istituti scolastici con una delegazione della squadra che parteciperà con gli studenti alla visione di film aventi ad oggetto trame sportive con annessi disquisimenti in merito ed a tal proposito nei prossimi giorni verrà indetta una conferenza stampa che illustrerà il tutto nei minimi dettagli.

Il primo successo, nel derby contro il Brindisi, è già arrivato visto che erano quasi in cinquemila sugli spalti, sicuramente queste iniziative, oltretutto lodevoli, potrebbero comportare ulteriori incrementi di pubblico e si sa bene cos’è del resto la passionalità della tifoseria tarantina che venerdì sera oltretutto vedrà anche l’inaugurazione della nuova “casa” della Fondazione Taras con esposizione di maglie, cimeli e la storica coppa della promozione in serie B del 1954 riportata a casa dopo una raccolta fondi operata dall’associazione stessa.

La sede è in via Principe Amedeo 8 e l’inaugurazione ufficiale è prevista per le ore 20.30 ed aperta a tutti i tifosi rossoblù.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche