20 Ottobre 2021 - Ultimo aggiornamento il: 19 Ottobre 2021 alle 22:59:00

Calcio

Il Taranto calcio nel caos: dimissioni irrevocabili di Campitiello

Il numero uno rossoblù ha comunicato di voler lasciare il sodalizio dopo aver ricevuto minacce via web


"Dimissioni irrevocabili", dopo aver ricevuto minacce via web.

Sembra destinata a finire così l'esperienza, a Taranto, di Domenico Campitiello. La bomba esplode nel primo pomeriggio, ed è destinata a lasciare il segno nella travagliata storia del calcio rossoblù. Il numero 1 del Taranto Fc avrebbe comunicato all'assessore allo sport, Francesco Cosa, l'intenzione di mollare – definitivamente – il football ionico, a causa di alcune minacce ("Non avrai pace finchè non te ne vai") ricevute.

E ora? Da possibile ripescaggio all'incubo sparizione, l'estate del Taranto si annuncia rovente. Anche se – quando si parla del Taranto – il colpo di scena è sempre dietro l'angolo. Soltanto venerdì, in una lettera aperta, Campitiello annunciava l'intenzione di rilanciare, dopo la semifinale playoff persa, provando a ricucire con i gruppi della curva Nord che ne avevano criticato la gestione.

Oggi la scenario è cambiato. Radicalmente. Resta da capire se un dopo-Campitiello già 'esiste', come si sussurra in città. O se, qualora il disimpegno dell'imprenditore campano dovesse essere confermato, saremo di fronte davvero all'anno zero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche