31 Luglio 2021 - Ultimo aggiornamento il: 31 Luglio 2021 alle 22:04:00

Calcio

Iscrizione e ripescaggio del Taranto calcio: sì

Finalmente qualche buona notizia sul fronte societario


Ieri il passaggio ufficiale delle quote di maggioranza, cedute dall’ex presidente Domenico Campitiello alla Fondazione Taras al costo simbolico di un euro, con le varie procedure burocratiche da parte dei rispettivi commercialisti.

L’avvocato Gianluca Mongelli, impegnato in udienza in Tribunale (è specializzato in diritto penale) si è così esposto: “Sono in contatto con l’ingegner Calabrese e ci incontreremo presumo tra domani o gli inizi della prossima settimana. Bisogna completare l’iter apposito di passaggio della maggioranza in mano alla nostra associazione ma è tutto previsto e quindi nessun allarmismo”.

Pronta la risposta del professionista ginosino che è massimo garante della cordata Castria: “Aspettiamo questi adempimenti appositi, stiamo intanto allargando la cordata e ci stiamo adoperando. Posso garantire di essere in contatto con gli uffici della Lega Pro a Firenze e con il vice presidente, avvocato Rizzo che ci sta indicando le varie procedure per il ripescaggio”.

FRONTE GROTTAGLIE –
L’iscrizione al prossimo torneo di Eccellenza, i cui termini scadranno sabato 25, è garantita. Ma non trapela nulla di nuovo sul futuro societario biancazzurro.

In caso di conferma dell’attuale gruppo dirigenziale resterà Enzo Pizzonia al timone con l’aggiunta di numerosi elementi del vivaio ed altri, sempre in ottica under 23, provenienti da compagini di serie minori.           

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche