Calcio

Cristiano Ancora: Taranto, io ci sono

Calciomercato, dopo Yeboah altro “colpo”. Ora si punta Morone


Cristiano Ancora da oggi sarà ufficialmente un calciatore rossoblù. Il trentenne originario di Squinzano, reduce dalla parentesi col Casarano dell’ex di turno Antonio Toma in Eccellenza, è a disposizione di Campilongo. Una scelta, quella di tornare in riva ai Due Mari, da lui fortemente voluta, come ha rimarcato testualmente:

«Volevo fortemente tornare a Taranto, visto che ho lasciato un pezzo di cuore da voi. Sebbene, tutti lo sanno, la mia parentesi è stata piuttosto breve due anni fa. Sapevo di questo interessamento e ne sono felicissimo, ora spero di trovare una maglia da titolare, ovviamente sarà l’allenatore a decidere. So che la società, come è ovvio che sia, ha ambizioni importanti e ne sono orgoglioso di farne parte di questo progetto».

Tengono banco sempre le piste Morone del Benevento e Cunzi della Paganese, sebbene, essendo tesserati per società professionistiche, occorrerà attendere gennaio per poterli schierare nelle liste ufficiali.

Non è da escludere quindi la pista di Volpicelli del Bisceglie, con il suo agente Valeriano Narcisi, che, contattato in mattinata, ha confermato che c’è una trattativa per il suo assistito.

Sebbene, lo stesso procuratore, ha rimarcato che al momento è tutta una situazione in divenire. Rimane sempre difficile la pista legata ad un ritorno di Giampaolo Ciarcià, su cui si è prepotentemente fiondato il Campobasso dell’ex di turno Massimiliano Favo, da poco subentrato in panchina. La Virtus Francavilla non sembra intenzionata a cederlo.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

Ti potrebbero interessare anche